Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

TUNISI - Trionfo azzurro a Tunisi. L'Italia vince la gara a squadre del circuito di Coppa del Mondo di sciabola femminile svoltasi sulle pedane tunisine.


La squadra azzurra composta da Irene Vecchi, Rossella Gregorio, Martina Criscio e Sofia Ciaraglia, festeggia sul gradino più alto del podio al termine di una prestazione eccellente, conclusasi col successo in finale contro la Polonia col netto punteggio di 45-38.
Si tratta del secondo successo stagionale per le sciabolatrici azzurre che trionfarono già nella gara d'esordio staigonale ad Orleans.

Nel cammino di giornata, le azzurre del CT Giovanni Sirovich, dopo aver avuto ragione del Canada per 45-27, hanno sfidato e vinto l'Ucraina della rientrante Olga Kharlan col punteggio di 45-44, con Rossella Gregorio sugli scudi, capace di rimontare da un passivo di 40-33 sino alla stoccata decisiva. 
In semifinale è poi giunta la vittoria contro il Giappone per 45-34.

 

"Questo è il giusto premio per l'umiltà con la quale si è lavorato in questa stagione - commenta il Commissario tecnico, Giovanni Sirovich -. Tutto il gruppo oggi si è espresso su livelli altissimi. E' una tessera in un puzzle ancora da completare. Sono soddisfatto per il risultato di oggi e per la stagione complessivamente. Ad attenderci adesso però ci sono i banchi di prova importanti rappresentanti dagli Europei e dai Mondiali di Lipsia".


Al termine delle prove a squadre previste dalle tappe di Coppa del Mondo, l'Italia chiude con un bilancio di due vittorie, due terzi posti conquistati a Yanghzhou ed ad Atene, ed il sesto posto ottenuto a New York lo scorso mese di gennaio.

 

COPPA DEL MONDO - SCIABOLA FEMMINILE - PROVA A SQUADRE - Tunisi, 14 maggio 2017
Finale
ITALIA b. Polonia 45-38

Finale 3°-4° posto
Francia b. Giappone 45-41

Semifinali
ITALIA b. Giappone 45-34
Polonia b. Francia 45-39

Quarti
Giappone b. Russia 45-40
ITALIA b. Ucraina 45-44
Francia b. Messico 45-32
Polonia b. Bielorussia 45-41

Tabellone dei 16
ITALIA b. Canada 45-27

Classifica (15): 1. ItALIA, 2. Polonia, 3. Francia, 4. Giappone, 5. Russia, 6. Bielorussia, 7. Ucraina, 8. Messico.

ITALIA: Irene Vecchi, Rossella Gregorio, Martina Criscio, Sofia Ciaraglia

 

FOTO: Bizzi/FIE

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });