Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

STADSKANAAL - Emanuele Lambertini è leader mondiale tra gli under23 di fioretto e spada paralimpica. E' il verdetto emesso dalle pedane olandesi di Stadskanaal dove nei giorni scorsi, in concomitanza con la prova di Coppa del Mondo di scherma paralimpica, si sono svolte anche le gare under23 di spada e fioretto.

Al maschile a dominare è stato l'azzurro che ha vinto sia la gara di fioretto che quella di spada. Sul podio, in entrambe le prove, anche l'altro italiano, Matteo Dei Rossi che è tornato in Italia con due terzi posti

Nella gara di fioretto maschile, Emanuele Lambertini ha festeggiato dopo aver vinto la finale contro il turco Akkaya per 15-11, dando così continuità ai successi ottenuti ai quarti contro l'altro turco Sean per 15-8 e poi in semifinale contro il portacolori dell'Iraq Al-Ogaili col punteggio di 15-11.
Matteo Dei Rossi, invece, ha sconfitto il polacco Gaszk per 15-6, prima di fermarsi sul punteggio di 15-9 contro il turco Akkaya nell'assalto valido per approdare in finale.

 

L'inno di Mameli è risuonato anche al termine della gara di spada maschile. A portare il tricolore sul gradino più alto del podio è stato ancora l'atleta in forza alle Fiamme Oro e "nato" schermisticamente alla Zinella Scherma di San Lazzaro di Savena.
In finale, anche nell'arma non convenzionale, Lambertini ha sconfitto il turco Akkaya stavolta col punteggio di 15-9.
Ai quarti aveva avuto ragione del canadese Roussel per 15-3, mentre in semifinale aveva sconfitto 15-11 l'iracheno Al-Ogaili.
Matteo Dei Rossi si piazza al terzo posto. Dopo aver eliminato nel turno dei 16 l'altro azzurro Luca Bertocchini per 15-8 e poi ai quarti il francese Enzo Giorgi per 15-3, l'atleta veneto è stato fermato dal turco Hakan Akkaya per 15-13.


Tra le donne, Sara Bortoletto si è fermata al quinto posto nella gara di fioretto femminile ed al settimo in quella di spada femminile.
Nella gara dell'arma non convenzionale, Sofia Brunati è invece uscita sconfitta ai quarti, concludendo al sesto posto.

 

COPPA DEL MONDO UNDER23 - FIORETTO MASCHILE - Stadskanaal, 14 maggio 2017
Finale
Lambertini (ITA) b. Akkaya (Tur) 15-11

Semifinali
Lambertini (ITA) b. Al-Ogaili (Irq) 15-11
Akkaya (Tur) b. Dei Rossi (ITA) 15-9

Quarti
Lambertini (ITA)  b. Sean (Tur) 15-8
Al-Ogaili (Irq) b. Chaves (Bra) 15-14
Akkaya (Tur) b. Haupt (Ger) 15-2
Dei Rossi (ITA) b. Gaszyk (Pol) 15-6

Classifica (9): 1. Lambertini (ITA), 2. Akkaya (Tur), 3. Al-Ogaili (Irq), 3. Dei Rossi (ITA), 5. Chaves (Bra), 6. Haupt (Ger), 7. Gaszyk (Pol), 8. Sean (Hkg).

 

COPPA DEL MONDO UNDER23 - SPADA MASCHILE - Stadskanaal, 15 maggio 2017
Finale
Lambertini (ITA) b. Akkaya (Tur) 15-9

Semifinali
Lambertini (ITA) b. Al-Ogaili (Irq) 15-11
Akkaya (Tur) b. Dei Rossi (ITA) 15-13

Quarti
Al-Ogaili (Irq) b. Gaszyk (Pol 15-1
Lambertini (ITA) b. Roussel (Can) 15-3
Dei Rossi (ITA) b. Giorgi (Fra) 15-3
Akkaya (Tur) b. Charlot (Fra) 15-3

Tabellone dei 16
Lambertini (ITA) b. Ali (Kuw) 15-4
Dei Rossi (ITA) b. Bertocchini (ITA) 15-8

Classifica (14):
1. Lambertini (ITA), 2. Akkaya (Tur), 3. Al-Ogaili (Irq), 3. Dei Rossi (ITA), 5. Giorgi (Fra), 6. Charlot (Fra), 7. Gaszyk (Pol); 8. Roussel (Can).
14. Bertocchini (ITA).

 

COPPA DEL MONDO UNDER23 - FIORETTO FEMMINILE - Stadskanaal, 14 maggio 2017
Finale
Tibiashvili (Geo) b. Ecorchon (Fra) 15-14

Semifinali
Ecorchon (Fra) b. Lam (Hkg) 15-1
Tibiashvili (Geo) b. Van Achterberg (Tur) 15-11

Quarti
Lam (Hkg) b. Bortoletto (ITA) 15-14
Van Achterberg (Tur) b. Kahkonen (Fin) 15-2

Classifica (6):
1. Tibiashvili (Geo), 2. Ecorchon (Fra), 3. Lam (Hkg), 3. Van Achterberg (Tur), 5. Bortoletto (ITA), 6. Kahkonen (Fin).

 

COPPA DEL MONDO UNDER23 - SPADA FEMMINILE - Stadskanaal, 15 maggio 2017
Finale
Van Achterberg (Tur) b. Ecorchon (Fra) 12-11

Semifinali
Ecorchon (Fra) b. Maximin (Fra) 15-5
Van Achterberg (Tur) b. Tibiashvili (Geo) 15-6

Quarti
Ecorchon (Fra) b. Kahkonen (Fin) 15-0
Maximin (Fra) b. Lam (Hkg) 15-13
Tibiashvili (Geo) b. Brunati (ITA) 15-2
Van Achterberg (Tur) b. Bortoletto (ITA) 15-4

Classifica (8): 
1. Van Achterberg (Tur), 2. Ecorchon (Fra), 3. Tibiashvili (Geo), 3. Maximin (Fra), 5. Lam  (Hkg), 6. Brunati (ITA), 7. Bortoletto (ITA), 8. Kahkonen (Fin).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });