Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

TBILISI - L'Italia sale a quota dieci nel medagliere dei Campionati Europei Assoluti in corso a Tbilisi ed eguaglia il record di Sheffield2011, ad una giornata dalla fine della kermesse continentale.
La quinta e penultima giornata di gara sulle pedane georgiane porta con sè infatti la medaglia d'oro conquistata dalla Nazionale di fioretto femminile.
Il quarto titolo continentale della spedizione va in bacheca grazie al quartetto azzurro composto da Arianna Errigo, che bissa l'oro individuale, dal bronzo individuale Alice Volpi e da Martina Batini e Camilla Mancini.

Il trionfo arriva in finale, sotto gli occhi dell’Ambasciatore italiano in Georgia, Antonio Enrico Bartoli. 
Contro la Russia, le azzurre del CT Andrea Cipressa salgono in pedana determinate ed infliggono un netto 45-31 alle avversarie guidate dall'olimpionica Inna Deriglazova, riscattando la sconfitta subìta lo scorso anno a Torun che aveva interrotto la striscia di successi europei lunga sette anni.
"Grande gioia e soddisfazione immensa - dicono all'unisono le quattro -. Abbiamo dimostrato in pedana il nostro valore, confermando quanto fatto nel corso della stagione. Adesso pensiamo subito ai Mondiali di metà luglio a Lipsia".
Rispetto allo scorso anno, in squadra non c'è Elisa Di Francisca sostituita dalla giovane Camilla Mancini. "Per me era il primo Europeo, ho tratto tanti insegnamenti vivendo questa esperienza ed oggi sono felicissima":
Le azzurre erano testa di serie numero 1 del tabellone ed avevano esordito direttamente in semifinael, superando la Germania col punteggio di 45-36.


Nella seconda gara di giornata, quella di spada maschile, l'Italia esce sconfitta ai quarti di finale. Paolo Pizzo, Marco Fichera, Enrico Garozzo ed Andrea Santarelli, dopo aver superato la Romania col punteggio di 19-16, è stata fermata ai piedi del podio dalla Repubblica Ceca per 37-32. 
Per i vicecampioni olimpici di Rio2016 si sono poi aperte le porte dei piazzamenti, dove, dopo aver subito la sconfitta dall'Ungheria per 45-38, hanno sconfitto 44-41 la Svizzera, concludendo così al settimo posto.


Domani, nell'ultima giornata di gara, spazio in pedana alle gare di spada femminile e sciabola maschile. Nella prima l'Italia schiera il quartetto composto da Rossella Fiamingo, Mara Navarria, Giulia Rizzi ed Alberta Santuccio. Il primo assalto di giornata vedrà le azzurre del CT Sandro Cuomo sfidare la Svezia alle ore 9.00 (le 7.00 in Italia), nel match che vale l'accesso ai quarti di finale.
Nella sciabola maschile occhi puntati sulla squadra composta da Luca Curatoli, reduce dal bronzo individuale, Luigi Samele, Enrico Berrè ed Aldo Montano.
Gli azzurri, testa di serie numero 1 del tabellone, esordiranno ai quarti di finale contro la vincente tra Georgia e Bielorussia alle 12.40 (le 10.40 in Italia).

 

COME SEGUIRE TBILISI2017
WEB & SOCIAL NETWORK
Il sito federale www.federscherma.it sta raccontando l'avventura europea con notizie, risultati, dichiarazioni ufficiali dei protagonisti e tutte le informazioni utili a far respirare, da casa, l'atmosfera dei Campionati del Mondo. 
La sezione speciale Tbilisi2017 è la guida utile per non perdersi neanche una stoccata dell'evento continentale.
La fan page Facebook "Federazione Italiana Scherma" accoglie, invece, l'oramai immancabile fotoracconto con gli scatti del fotografo Augusto Bizzi, a cui si aggiungono i rilanci delle principali notizie del sito federale ed i principali aggiornamenti sia in italiano che in inglese, alla luce dell'audience internazionale registrata dalla fan page della scherma italiana.
Inoltre sono previste dirette Facebook con protagonisti gli azzurri.
Il profilo Twitter @federscherma è invece la "voce tempestiva", con gli aggiornamenti dei risultati e le prime dichiarazioni degli azzurri.
Il profilo "FederScherma" su Instagram, invece, rilancia le foto più belle e significative, per creare un album d'emozioni azzurre.

IN TV
E' RaiSport a raccontare in diretta le emozioni dei Campionati Europei Tbilisi2017 (PALINSESTO COMPLETO)
RaiSport (canale 57 - digitale terrestre) trasmette ogni giorno, in diretta, le fasi finali delle prove di giornata, con il commento di Federico Calcagno e Stefano Pantano.

YOUTUBE
Il canale "Federazione Italiana Scherma" su YouTube accoglie video, interviste, servizi e clip speciali, a cura di Gabriele Lippi, interamente dedicate agli atleti azzurri ed alle emozioni che giungono dalle pedane georgiane.
Inoltre, con l'inizio degli assalti del tabellone principale delle prove individuali, scatta anche il "Live streaming" garantito dalla Federazione internazionale, sul canale Youtube "FIE Videos".

OLYMPIC CHANNEL
Il canale web del CIO - Olympic Channel www.olympicchannel.com racconta ogni giorno le fasi finali delle gare che assegnano le medaglie continentali a partire dalle 14.00 ora italiana.

 

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TBILISI2017 - FIORETTO FEMMINILE - GARA A SQUADRE - Tbilisi, 16 giugno 2017
Finale
ITALIA b. Russia 45-31

Finale 3°-4° posto
Germania b. Ungheria 45-18

Semifinali
ITALIA b. Germania 45-36
Russia b. Ungheria 45-27

Quarti

ITALIA
Germania b. Polonia 43-39
Ungheria b. Francia 37-36
Russia b. Svezia 45-18

Classifica (7): 1. ITALIA, 2. Russia, 3. Germania, 4. Ungheria, 5. Francia, 6. Polonia, 7. Svezia.

ITALIA: Arianna Errigo, Martina Batini, Alice Volpi, Camilla Mancini

 

CAMPIONATI EUROPEI ASSOLUTI TBILISI2017 - SPADA MASCHILE - GARA A SQUADRE - Tbilisi, 16 giugno 2017
Finale
Russia b. Ucraina 33-32

Finale 3°-4° posto
Repubblica Ceca b. Germania 23-22

Semifinali
Russia b. Germania 41-30
Ucraina b. Repubblica Ceca 15-14

Quarti
Germania b. Francia 45-43
Russia b. Svizzera 45-34
Ucraina b. Ungheria 45-39
Repubblica Ceca b. ITALIA 37-32

Tabellone dei 16

ITALIA b. Romania 19-16

TABELLONE DEI PIAZZAMENTI
Finale 7°-8° posto
ITALIA b. Svizzera 44-41

Tabellone 5°-8° posto
Francia b. Svizzera 45-39
Ungheria b. ITALIA 45-38

Classifica (18): 1. Russia, 2. Ucraina, 3. Repubblica Ceca, 4. Germania, 5. Ungheria, 6. Francia, 7. ITALIA, 8. Svizzera

ITALIA: Enrico Garozzo, Paolo Pizzo, Marco Fichera, Andrea Santarelli

 

CAMPIONATI EUROPEI TBILISI2017 - MEDAGLIERE - Clicca qui 


FOTO: Bizzi

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });