Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ABU DHABI - Ancora un riconoscimento internazionale per Beatrice "Bebe" Vio. Nel corso dell'assemblea generale dell'IPC, il Comitato Paralimpico internazionale, alla fiorettista azzurra è stato conferito l'International Paralympic Award come "miglior debutto femminile a Rio2016".

E' l'ennesimo attestato internazionale del valore agonistico e simbolico del successo paralimpico di Bebe Vio che a Rio2016 vinse l'oro individuale nella categoria B di fioretto femminile ed il bronzo nella gara  squadre assieme ad Andreea Mogos ed a Loredana Trigilia.

Bebe Vio è la seconda italiana a ricevere il riconoscimento mondiale. Prima di lei il premio era andato, dopo i Giochi Paralimpici di Londra2012, all'handbiker Alex Zanardi.

"Sono felicissima perche miglior debutto non potevo farlo - ha detto Bebe Vio -. Sono orgogliosa di seguire le orme di Alex e sono davvero felice per il premio che ho vinto. E' stato possibile solo grazie alla grande squadra del Comitato Italiano Paralimpico capitanata dal nostro presidente Luca Pancalli ed alla stupenda famiglia della Federazione Italiana Scherma. Ora appuntamento con tutti ai Mondiali di scherma paralimpica a Roma a novembre".

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });