Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

SUZHOU - Rimangono lontane dal podio le spadiste azzurre nella gara individuale di Coppa del Mondo svoltasi nella notte a Suzhou.

Sulle pedane cinesi, a vincere è stata la padrona di casa, Yiwen Sun che in finale ha sconfitto l'italo-brasiliana Nathalie Moellhausen per 15-9.

Proprio la cinese è stata l'artefice dell'eliminazione di due azzurre. Nel turno delle 16 infatti la spadista asiatica ha fermato l'avanzata di Giulia Rizzi per 15-9, interrompendo così la striscia positiva dell'azzurra che aveva dapprima superato nella prima giornata di gara la fase di qualificazione e poi aveva esordito col successo per 15-13 sull'ucraina Pochkalova e nel turno successivo sulla sudcoreana Choi Injeong per 9-8.

La vincitrice della prova, nel tabellone delle 32, aveva anche piazzato la stoccata decisiva del 7-6 che aveva condannato Alberta Santuccio.
Stop nelle 32 anche per Roberta Marzani, eliminata per mano della portacolori di Hong Kong, Kong Man Vivian per 15-11.

Erano invece uscite di scena subito dopo il primo assalto di giornata, Rossella Fiamingo, Mara Navarria ed Alice Clerici.

La prima ha subìto il passivo di 15-12 dalla polacca Rutz, Mara Navarria è stata invece fermata sul 15-14 dall'estone Kuusk, mentre Alice Clerici è stata eliminata dall'altra polacca Knapik-Miazga col punteggio di 15-9.

Nella notte italiana è in programma la gara a squadre, con l'Italia testa di serie numero 5 che esordirà nel turno delle 16 con la sfida all'Ungheria.
Il quartetto azzurro è composto da Rossella Fiamingo, Giulia Rizzi, Roberta Marzani ed Alice Clerici.

 

COPPA DEL MONDO - SPADA FEMMINILE - Suzhou, 10-12 novembre 2017
Finale
Sun (Chn) b. Moellhausen (Bra) 15-9

Semifinali
Sun (Chn) b. Piekarska (Pol) 10-4
Moellhausen (Bra) b. Knapik-Miazga (Pol) 15-9

Quarti
Piekarska (Pol) b. Pantelyeyeva (Ukr) 15-14
Sun (Chn) b. Szasz (Hun) 15-12
Moellhausen (Bra) b. Lee Hyein (Kor) 14-13
Knapik-Miazga (Pol) b. Murtazaeva (Rus) 15-4

Tabellone dei 16
Sun (Chn) b. Rizzi (ITA) 15-9

Tabellone dei 32
Sun (Chn) b. Santuccio (ITA) 7-6
Rizzi (ITA) b. Choi Injeong (Kor) 9-8
Kong Man Vivian (Hkg) b. Marzani (ITA) 15-11

Tabellone dei 64
Rutz (Pol) b. Fiamingo (ITA) 15-12
Santuccio (ITA) b. Khrapina (Rus) 8-5
Rizzi (ITA) b. Pochkalova (Ukr) 15-13
Kuusk (Est) b. Navarria (ITA) 15-14
Marzani (ITA) b. Wu (Chn) 15-12
Knapik-Miazga (Pol) b. Clerici (ITA) 15-9

Tabellone dei 64 - qualificazione
Rizzi (ITA) b. Kochneva (Rus) 15-9

Fase a gironi
Mara Navarria: 5 vittorie, 1 sconfitta
Alberta Santuccio: 4 vittorie, 2 sconfitte
Alice Clerici: 5 vittorie, 1 sconfitta
Roberta Marzani: 5 vittorie, 1 sconfitta
Giulia Rizzi: 4 vittorie, 2 sconfitte

Classifica (162): 1. Sun Yiwen (Chn), 2. Moellhausen (Bra), 3. Pierkarska (Pol), 3. Knapik-Miazga (Pol), 5. Szasz (Hun), 6. Pantelyeyeva (Ukr), 7. Lee Hyein (Kor), 8. Murtazaeva (Rus).
15. Rizzi (ITA), 27. Marzani (ITA), 28. Santuccio (ITA), 34. Fiamingo (ITA), 37. Navarria (ITA), 42. Clerici (ITA).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });