Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - C'è tanta scherma tra le nomination dei "Gazzetta Sports Awards 2017", i premi annuali dedicati allo sport italiano, promossi da La Gazzetta dello Sport. 
Sono otto le categorie e ben sette i riferimenti alla scherma che la redazione della "rosea" ha deciso di inserire.

Nella categoria "Donna dell'Anno", vi è Alice Volpi, capace di esprimere nel 2017 tutto il suo talento con il bronzo europeo e l'argento mondiale, solo per citare le medaglie conquistate nel finale di stagione a livello individuale.
Due invece le nomination per le "Squadre dell'anno". La "Gazzetta" ha scelto infatti di inserire tra le otto squadre sia la Nazionale azzurra di fioretto femminile, campione d'Europa e del Mondo, e sia quella di fioretto maschile, vincitrice del titolo iridato a Lipsia2017.

Tra le otto "Performance dell'anno" selezionate, vi è anche il bis iridato di Paolo Pizzo nella spada maschile, con l'emozionante ritorno dell'azzurro in vetta al podio mondiale a distanza di sei anni da Catania2011.

"Bebe" Vio, fresca vincitrice del titolo iridato di fioretto femminile paralimpico categoria C, è inserita tra le nomination per il premio come "Atleta paralimpico dell'anno".
Sono due invece i riferimenti alla scherma nel premio "Fair play dell'anno". Sono stati infatti inseriti lo spadista Marco Fichera, per aver ammesso di non aver toccato l'avversario, contrariamente a quanto ricostruito dall'arbitro, nella finale del Grand Prix FIE di spada maschile a Bogotà, e Luigi Mazzone, mental coach della Nazionale azzurra di spada, ma soprattutto anima dell'Accademia Scherma Lia, che permette a venti ragazzi autistici di praticare sport e scherma in particolare.

Come avviene per gli Oscar cinematografici che premiano le stelle del cinema, l'assegnazione dei premi per le stelle dello sport italiano avverrà in due fasi (eliminatoria e fase finale) per concludersi con una straordinaria serata di premiazione. 

Da oggi fino al 29/11 i lettori della Gazzetta dello Sport potranno votare per il loro campione preferito di ogni categoria contribuendo così alla selezione dei 3 candidati per categoria che entreranno nella fase finale.
Nella fase finale i lettori saranno chiamati nuovamente a esprimere la loro preferenza fra i 3 nominati della rosa ristretta e orientare così la scelta della giuria di qualità che sceglierà i vincitori.
La cerimonia di premiazione dei campionissimi che entreranno nel firmamento dello sport italiano avverrà in una prestigiosa location di Milano scelta per ospitare il Gran Galà della notte delle stelle e verrà trasmessa su La7.

Per votare: www.sportsawards.gazzetta.it

 

Donna dell'anno: Alice Volpi
Squadra dell'anno: Nazionale Fioretto femminile | Nazionale Fioretto maschile
Performance dell'anno: Paolo Pizzo
Atleta Paralimpico dell'anno: Beatrice "Bebe" Vio
Fair Play dell'anno: Marco Fichera | Luigi Mazzone

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });