Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

VARSAVIA - Azzurri lontani dal podio a Varsavia al termine della gara individuale della tappa polacca del circuito di Coppa del Mondo di sciabola maschile, vinta dal sudcoreano Gu Bongil.

Fatale per gli sciabolatori italiani è stato il secondo turno di giornata, che ha visto l'eliminazione di  ben sei azzurri: Luca Curatoli, sconfitto dall'iraniano Abedini per 15-11, Aldo Montano, superato dalla stoccata del 15-14 del tedesco Hartung, Luigi Samele, eliminato per mano dell'altro tedesco Huebers per 15-12, Enrico Berrè, fermato dall'altro portacolori della Germania Matyas Szabo col punteggio di 15-13, ed anche Alberto Pellegrini, fermatosi sul 15-10 contro il sudcoreano Oh Sanguk, e Riccardo Nuccio, battuto 15-13 dal bicampione olimpico ungherese Aron Szilagyi.

In quattro invece hanno lasciato le pedane di Varsavia dopo il primo assalto di giornata. Gabriele Foschini è stato infatti sconfitto dal sudcoreano Oh Sanguk per 15-9, Dario Cavaliere ha ceduto il passo dal romeno Teodosiu per 15-10, con lo stesso punteggio anche Leonardo Dreossi è stato eliminato dal russo Danilenko, mentre Francesco Bonsanto si è fermato sul 15-13 contro l'iraniano Abedini.

Erano usciti di scena invece nella giornata di venerdi dedicata alle qualificazioni sia Stefano Scepi, sconfitto 15-13 dal bielorusso Kirpichou, e sia Stefano Sbragia, eliminato per 15-10 dall'ungherese Pech.

Domani è in programma la gara a squdre con il quartetto azzurro composto da Luca Curatoli, Aldo Montano, Luigi Samele ed Enrico Berrè che, da testa di serie numero 2 del tabellone, esordirà alle 12.00 contro la vincente del match tra Cina ed Hong Kong.

 

COPPA DEL MONDO - SCIABOLA MASCHILE - Varsavia, 23-25 febbraio 2018
Finale
Gu Bongil (Kor) b. Szabo (Ger) 15-10

Semifinali
Szabo (Ger) b. Wagner (Ger) 15-11
Gu Bongil (Kor) b. Pakdaman (Iri) 15-13

Quarti
Szabo (Ger) b. Ibragimov (Rus) 15-11
Wagner (Ger) b. Apithy (Fra) 15-13
Pakdaman (Iri) b. Szatmari (Hun) 15-11
Gu Bongil (Kor) b. Hartung (Ger) 15-9

Tabellone dei 32
Szilagyi (Hun) b. Nuccio (ITA) 15-13
Szabo (Ger) b. Berrè (ITA) 15-13
Oh Sanguk (Kor) b. Pellegrini (ITA) 15-10
Abedini (Iri) b. Curatoli (ITA) 15-11
Hartung (Ger) b. Montano (ITA) 15-14
Huebers (Ger) b. Samele (ITA) 15-12

Tabellone dei 64

Nuccio (ITA) b. Yagodka (Ukr) 15-14
Berrè (ITA) b. Shirshov (Rus) 15-14
Pellegrini (ITA) b.Yoshida (Jpn) 15-10
Oh Sanguk (Kor) b. Foschini (ITA) 15-9
Curatoli (ITA) b. Hwang Byungyul (Kor) 15-6
Abedini (Iri) b. Bonsanto (ITA) 15-13
Danilenko (Rus) b. Dreossi (ITA) 15-10
Montano (ITA) b. Badea (Rou) 15-12
Samele (ITA) b. Schneider (Ger) 15-6
Teodosiu (Rou) b. Cavaliere (ITA) 15-10

Tabellone dei 64 - qualificazione
Dreossi (ITA) b. Galatanu (Rou) 15-13
Foschini (ITA) b. Jaskot (Pol) 15-6
Kirpichou (Blr) b. Scepi (ITA) 15-13
Pellegrini (ITA) b. Lam (Hkg) 15-9

Tabellone dei 128 - qualificazione
Dreossi (ITA) b. Tokunan (Jpn) 15-14
Foschini (ITA) b. Imai (Jpn) 15-13
Scepi (ITA) b. Krasilnikov (Rus) 15-8
Pech (Hun) b. Sbragia (ITA) 15-10

Fase a gironi
Stefano Scepi: 5 vittorie, 1 sconfitta
Aldo Montano: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Francesco Bonsanto: 5 vittorie, 1 sconfitta
Gabriele Foschini: 4 vittorie, 2 sconfitte
Riccardo Nuccio: 5 vittorie, 1 sconfitta
Alberto Pellegrini: 5 vittorie, 1 sconfitta
Stefano Sbragia: 2 vittorie, 3 sconfitte
Dario Cavaliere: 5 vittorie, 1 sconfitta
Leonardo Dreossi: 5 vittorie, 1 sconfitta


Classifica (202)
: 1. Gu Bongil (Kor), 2. Szabo (Ger), 3. Wagner (Ger), 3. Pakdaman (Iri), 5. Szatmari (Hun), 6. Hartung (Gr), 7. Ibragimov (Rus), 8. Apithy (Fra).
17. Curatoli (ITA), 19. Berrè (ITA), 20. Samele (ITA), 24. Montano (ITA), 26. Nuccio (ITA), 28. Pellegrini (ITA), 41. Bonsanto (ITA), 42. Cavaliere (ITA), 48. Dreossi (ITA), 61. Foschini (ITA), 72. Scepi (ITA), 131. Sbragia (ITA).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });