Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - Si è svolta sabato a Roma la riunione annuale della Consulta dei Comitati Regionali FederScherma. L'incontro, presieduto dal vertice dell'organismo, Matteo Autuori e coordinata dal consigliere federale referente, Vincenzo De Bartolomeo, ha visto i Presidenti dei Comitati regionali affrontare un ordine del giorno i cui punti hanno spaziato sui diversi ambiti del mondo della scherma.

Si è discusso infatti dell'organizzazione dell'attività agonistica, con particolare riferimento alle gare di carattere regionale ed interregionale la cui organizzazione è demandata ai singoli comitati, così come della revisione dei regolamenti inerenti le manifestazioni e l'attività promozionale. 

Affrontati anche dalla Consulta i punti relativi alla ristutturazione dei siti dei Comitati regionali che saranno uniformati nella veste grafica al portale federale, così come anche della regolamentazione circa la presenza dell'ambulanza per le gare regionali ed interregionali, il rispetto dell'obbligo regolamentare per acccompagnatori e tecnici delle divise ufficiali delle società anche nelle gare promosse dai comitati regionali, e della collaborazione tra i vari comitati per l'organizzazione di evneti interregionali.

I Presidenti dei Comitati regionali, che hanno anche accolto ufficialmente il neo eletto vertice del Comitato regionale FederScherma Toscana, Domenico Cassina, hanno anche discusso di alcuni punti di carattere amministrativo, chiedendo chiarimenti ed informazioni utili al Segretario generale Marco Cannella ed al personale degli uffici federali presenti all'incontro.

"A nome del Consiglio federale devo ringraziare i singoli Presidenti - commenta il Consigliere federale referente, Vincenzo De Bartolomeo -. Il loro entusiasmo, l'abnegazione e la passione sono motori propulsori per un impegno che è sempre più gravoso per via della mole dell'attività soprattutto in termini promozionali. A tal proposito, si è registrato un incremento di iniziative ed una soddisfazione corale per avere raggiunto quegli obiettivi che ci si era prefissi all'atto della stesura del regolamento per l'attività promozionale"

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });