Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

MILANO2018 - Si spengono le luci al padiglione del Mi.Co di Fieramilanocity che per quattro giorni è stata la “casa” della scherma italiana.
Vanno in archivio i Campionati Italiani Sorgenia Milano2018 con il loro carico di emozioni, di vittorie, di sconfitte e di momenti, che, ormai albergano nei ricordi.
Si conclude tra gli applausi il lavoro organizzativo di una intera squadra presieduta da Joelle Piccinino e coordinata dal Presidente del Comitato regionale FederScherma Lombardia, Maurizio Novellini, che ha dapprima immaginato, poi si è impegnata ed adesso festeggia alla “scommessa vinta”.

 

Da 41 anni Milano non ospitava una kermesse tricolore ed il ritorno è stato in grande stile.

Solo chi osa può godere di un successo e chiunque sceglie di organizzare un evento complesso, articolato ma entusiasmante come un’edizione di un Campionato Italiano di scherma, ne sa qualcosa.

 

Adesso la “bandiera” passa a Palermo. Dalla Lombardia alla Sicilia, la Federazione Scherma sottolinea il suo essere “Italiana” coinvolgendo tutto lo Stivale e dando l’opportunità di scommettersi nell’organizzazione, anche territori che da qualche anno non ospitano eventi.

“La scherma a Palermo è di casa, ma dobbiamo tornare ad aprirle le porte” ha detto il Sindaco palermitano, Leoluca Orlando quando ha palesato l’intenzione di proporre l’organizzazione dell’evento tricolore nel capoluogo siciliano.
Parole ribadite anche dal Vicesindaco, Sergio Marino che venerdi ha ricevuto la bandiera della Federazione Italiana Scherma, dalle mani del Presidente federale, Giorgio Scarso, dopo che era passata dalle mani di Joelle Piccinino e da quelle dell’Assessore allo Sport del comune di Milano, Roberta Guaineri.
La “bandiera” torna in Sicilia ed è nelle mani del vertice regionale, Sebastiano Manzoni.

 

Grazie Milano per l’accoglienza “solare” e per le mille emozioni donate. 

Arrivederci a Palermo dove la Federazione Italiana Scherma festeggerà i suoi “primi” 110 anni di vita.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });