Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ALGERI - "Un atto unico nel suo genere che segna l'avvio di un percorso nuovo nelle relazioni tra le realtà schermistiche di Paesi diversi". E' con queste parole che il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso ed il vertice della Federazione di scherma d'Algeria, Abderaouf Bernoui, hanno sottoscritto un accordo di collaborazione e cooperazione che lega le due Federazioni.

Si tratta di un accordo di collaborazione tecnica ma anche e soprattutto di cooperazione commerciale che permetterà ai partner economici ed agli sponsor dei due organismi sportivi, di avere visibilità nei due Paesi. Ciò per sviluppare ed incoraggiare il coinvolgimento di aziende pubbliche e private verso la scherma, potendo contare su una platea potenziale più ampia e, soprattutto, su azioni comuni di promozione della disciplina ed anche sulla promozione turistica e culturale.

La cerimonia di firma ha visto la presenza, oltre che dei due vertici delle Federazioni schermistiche, anche dell'Ambasciatore italiano in Algeria, Pasquale Ferrara, e del Presidente del Comitato Olimpico algerino, Mustapha Berraf.

"Sono particolarmente orgoglioso di presenziare a questa firma che lega Italia ed Algeria sotto il segno della scherma - ha detto l'Ambasciatore italiano ad Algeri -. In questi mesi abbiamo sempre accolto le Nazionali azzurre di scherma ogni qualvolta sono state impegnate sulle pedane algerine. Lo sport, poi, è una delle chiavi più importanti per intessere relazioni internazionali e tutto il sistema Paese Italia sa che, attraverso esso, si possono avviare rapporti o mantenere vive relazioni. La scherma ci aiuta in questo perché sappiamo bene di quanta stima goda la Federazione Italiana Scherma nel panorama internazionale. Infine - ha aggiunto ancora l'Ambasciatore - proprio oggi (ieri, ndr) ricorre la festa per l'indipendenza algerina e questo ritengo qualifichi ancora di più l'accordo di collaborazione sportivo".

L'accordo, che sarà presentato ufficialmente in Italia il prossimo mese di settembre in occasione dell'oramai consueto Workshop con le aziende sponsor, vedrà i marchi dei brand che hanno scelto di legarsi alla Federazione Italiana Scherma, avere la visibilità durante le competizioni internazionali ospitate in Algeria e, stessa identica visibilità, sarà garantita anche agli sponsor algerini in occasione degli eventi internazionali in Italia.

"Oggi è un giorno storico non solo per la scherma italiana ed algerina, ma per l'intero movimento schermistico internazionale - ha detto il Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso -. Questo accordo apre una nuova via ai rapporti tra le Federazioni con indubbi benefici per la scherma mondiale. E' un accordo che abbiamo voluto sperimentare proprio con l'Algeria perché i suoi dirigenti hanno subito compreso le implicazioni positive e le ricadute che esso può avere. Si tratta infatti di un legame che permette alle Federazioni di condividere una nuova esperienza principalmente commerciale ed economica, oltre che tecnica".

"Con l'Italia - ha poi proseguito il Presidente della Federazione Algerina di Scherma, Abderaouf Bernoui - è già in essere un accordo di collaborazione tecnica, in particolare rivolto alla formazione dei nostri maestri e degli arbitri. L'atto appena sottoscritto amplia la portata del nostro rapporto con la Federazione italiana anche all'ambito commerciale ed economico. L'Italia e la scherma azzurra sono un punto di riferimento e noi lavoreremo per sviluppare questo rapporto che non potrà che portare benefici alla scherma algerina ed al suo processo di crescita e sviluppo".

 

algeria

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });