Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

CHIANCIANO TERME - Parte da Chianciano Terme il progetto "Nastr Rosa". A segnare il via all'iniziativa è stata la convention medica intitolata alla memoria del dottor Giuseppe De Martini, e che ha visto la presenza del Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso, del consulente scientifico del progetto, il dottor Paolo Raugeri, e di Cinzia Sacchetti che, oltre ad essere Presidente del Comitato regionale FederScherma Piemonte, è anche maestro di scherma e promotrice dell'iniziativa.

Si tratta di un progetto che vede la scherma quale attività per la riabilitazione fisica delle donne che hanno subìto un intervento di mastectomia.

Il progetto, le linee guida per l'attività motoria delle donne operate ed i benefici che quest'attività può portare alle stesse, sono state illustrate alla platea dei partecipanti al corso per istuttori di II e III livello che in questi giorni si sta svolgendo a Chianciano Terme, promosso dall'Associazione Italiana Maestri di Scherma su mandato della FederScherma.

L'iniziativa è stata assai apprezzata dai vari corsisti che saranno adesso i primi a portare nei vari territori e nelle sale scherma di provenienza, l'esperienza e quindi proporla ai propri club, creando cosi l'ennesima occasione per dimostrare come la scherma possa dare un contributo reale al panorama anche sociale e non solo sportivo.

Tra i vari interventi seguiti alla convention, è giunto anche quello di Francesca Quondamcarlo. La spadista azzurra, già campionessa iridata a squadre ad Antalya2009, ha sottolineato come, nei suoi studi universitari in ambito fisioterapico, ha avuto modo di verificare l'importanza non solo fisica ma anche psicologica dello sport e della scherma in particolare quale strumento per la riabilitazione dopo interventi particolarmente invasivi e delicati quali quelli di mastectomia in una donna.

La convention è stata dedicata al ricordo del dottor Giuseppe De Martini, medico esperto del settore che è stato assai vicino alla scherma, dando un contributo fattivo ed importante negli anni allo sviluppo ed alla crescita del Circolo Scherma Firenze "Roberto Raggetti".

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });