Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

VARSAVIA - La tre giorni di Coppa del Mondo a Varsavia si chiude con un bilancio positivo per gli azzurri. Al successo di Bebe Vio nel fioretto femminile categoria B, al secondo posto di Andreea Mogos nel fioretto femminile categoria A ed al terzo posto di William Russo nel fioretto maschile categoria C, si sono aggiunti, nell'ultima giornata di gare individuali, altre due soddisfazioni.

Artefici sono stati Edoardo Giordan ed ancora William Russo, rispettivamente secondo e terzo nella gara di sciabola maschile categoria A e di spada maschile categoria C.

Il primo è stato protagonista della gara di sciabola maschile categoria A. Lo sciabolatore romano, infatti, dopo aver avuto nettamente la meglio sul francese CIterne per 15-8 e poi sul portacolori di Hong Kong, Chan, per 15-9, si è imposto per 15-11 ai quarti contro il polacco, padrone di casa, Ziomek. In semifinale Edoardo Giordan è stato capace di piazzare la stoccata del 15-14 contro l'ucraino Demchuk che lo ha proiettato alla finalissima dove ha subìto il 15-9 ad opera del cinese Li.

Grande soddisfazione per l'azzurro che ha ribadito il suo trend positivo di crescita che lo ha visto, questa stagione, anche vincere la tappa italiana del circuito di Coppa del Mondo svoltasi a Pisa e, quindi, si proietta verso gli Europei di Terni del prossimo settembre come uno dei protagonisti.


L'altro podio di giornata arriva per merito di William Russo che conquista il terzo posto nella spada maschile categoria C. Il palermitano, dopo la vittoria ai quarti contro l'estone Shcheglov per 15-14, è stato fermato in semifinale sul 15-2 dall'ucraino Shavkun. Quest'ultimo, ai quarti, aveva sconfitto l'altro palermitano Claudio Radicello per 15-9, mentre il terzo azzurro in gara, Martino Seravalli, era stato superato ai quarti per 15-10 dal lettone Valainis.

Si fermano invece ai piedi del podio sia Andreea Mogos che Marco Cima. Quest'ultimo, nella gara di sciabola maschile categoria B, esce sconfitto ai quarti di finale dalla sfida contro il polacco Pluta col punteggio di 15-9. Andreea Mogos, invece, nella sciabola femminile categoria A, subisce il 15-5 ai quarti di finale contro la francese Poignet. 
Nella stessa gara, l'altra azzurra, Sofia Brunati, esce di scena nel tabellone delle 32 perchè superata 15-7 dalla thailandese Bussayawiphathtorn.

Infine, nella gara di sciabola femminile categoria B, Rossana Pasquino chiude al dodicesimo posto dopo la sconfitta contro la polacca, padrona di casa, Hareza per 15-12.

 

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA - SCIABOLA MASCHILE - CAT. A - Varsavia, 7 luglio 2018
Finale
Li (Chn) b. Giordan (ITA) 15-9

Semifinali
Giordan (ITA) b. Demchuk (Ukr) 15-14
Li (Chn) b. Gilliver (Gbr) 15-13

Quarti
Demchuk (Ukr) b. Osvath (Hun) 15-12
Giordan (ITA) b. Ziomek (Pol) 15-11
Li (Chn) b. Shaburov (Rus) 15-8
Gilliver (Gbr) b. Manko (UKr) 15-2

Tabellone dei 16
Giordan (ITA) b. Chan (Hkg) 15-9

Tabellone dei 32
Giordan (ITA) b. Citerne (Fra) 15-8

Classifica (50): 
1. Li (Chn), 2. Giordan (ITA), 3. Demchuk (Ukr), 3. Gilliver (Gbr), 5. Shaburov (Rus), 6. Osvath (Hun), 7. Manko (Ukr), 8. Ziomek (Pol).

 

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA - SCIABOLA MASCHILE - CAT. B - Varsavia, 7 luglio 2018
Finale
Pluta (Pol) b. Khamathsin (Rus) 15-8

Semifinali
Khamathsin (Rus) b. Ifebe (Fra) 15-11
Pluta (Pol) b. Mainville (Can) 15-12

Quarti
Khamatshin (Rus) b. Valet (Fra) 15-14
Ifebe (Fra) b. Kurzi (Rus) 15-12
Pluta (Pol) b. Cima (ITA) 15-9
Mainville (Can) b. Rashid (Gbr) 15-9

Tabellone dei 16
Cima (ITA) b. Tarjanyi (Hun) 15-11

Tabellone dei 32
Cima (ITA) b. Peter (Fra) 15-7

Classifica (28): 
1. Pluta (Pol), 2. Khamatshin (Rus), 3. Ifebe (Fra), 3. Mainville (Can), 5. Rashid (Gbr), 6. Kurzin (Rus), 7. Cima (ITA), 8. Valet (Fra).

 

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA - SCIABOLA FEMMINILE - CAT. A - Varsavia, 8 luglio 2018
Finale
Breus (Ukr) b. Hajmasi (Hun) 15-3

Semifinali
Hajmasi (Hun) b. Poignet (Fra) 15-12
Breus (Ukr) b. Morkvych (Ukr) 15-8

Quarti
Poignet (Fra) b. Mogos (ITA) 15-5
Hajmasi (Hun) b. Tibiashvili (Geo) 15-13
Breus (Ukr) b. Veres (Hun) 15-14
Morkvych (Ukr) b. Fidrych (Pol) 15-6

Tabellone dei 16
Mogos (ITA) b. Afonina (Rus) 15-14

Tabellone dei 32
Bussayawiphathtorn (Tha) b. Brunati (ITA) 15-7

Classifica (34):
1. Breus (Ukr), 2. Hajmasi (Hun), 3. Morkvych (Ukr), 3. Poignet (Fra), 5. Mogos (ITA), 6. Tibiashvili (Geo), 7. Veres (Hun), 8. Fidrych (Pol).
24. Brunati (ITA).

 

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA - SCIABOLA FEMMINILE - CAT. B - Varsavia, 7 luglio 2018
Finale
Khetsuriani (Geo) b. Jana (Tha) 15-10

Semifinali
Jana (Tha) b. Kastsiuchkova (Ukr) 15-1
Khetsuriani (Geo) b. Pozniak (Ukr) 15-13

---
Tabellone dei 16
Hareza (Pol) b. Pasquino (ITA) 15-12

Classifica (21): 
1. Khetsuriani (Geo), 2. Jana (Tha), 3. Kastsiuchkova (Blr), 3. Pozniak (Ukr), 5. Hareza (Pol), 6. Fedota (Ukr), 7. Doloh (Ukr), 8. Loufaki (Gre).
12. Pasquino (ITA).

 

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA - SPADA MASCHILE - CAT. C - Varsavia, 7 luglio 2018
Finale
Shavkun (Ukr) b. Valainis (Lat) 15-5

Semifinali
Shavkun (Ukr) b. Russo (ITA) 15-2
Valainis (Lat) b. Lovejoy (Usa) 15-12

Quarti
Shavkun (Ukr) b. Radicello (ITA) 15-9
Russo (ITA) b. Shcheglov (Est) 15-14
Lovejoy (Usa) b. Szarvas (Hun) 15-10
Valainis (Lat) b. Seravalli (ITA) 15-10

Classifica (10):
1. Shavkun (Ukr), 2. Valainis (Lat), 3. Russo (ITA), 3. Lovejoy (Rus), 5. Szarvas (Hun), 6. Shcheglov (Est), 7. Radicello (ITA), 8. Seravalli (ITA).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });