Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

WUXI - L'Italia ha raccolto applausi non solo in pedana. Oltre agli atleti, infatti, i Campionati del Mondo Wuxi2018 hanno visto anche altri italiani recitare ruoli da protagonisti.

Si tratta di Luigi Martilotti, Isacco Scomparin e Marco Pistacchi, che, con ruoli diversi, hanno rappresentato al meglio l'Italia ed il movimento arbitrale azzurro.

Luigi Martilotti ed Isacco Scomparin sono stati designati per arbitrare assalti dalla difficoltà tecnica elevata e quelle finali di sciabola e fioretto che non hanno visto protagonisti gli atleti italiani.

Marco Pistacchi, dal canto suo, in qualità di componente la Commissione arbitrale FIE, è stato tra i delegati arbitrali chiamati a gestire il delicato ruolo in un evento importante quale i Campionati del Mondo.

A loro va il plauso e le congratulazioni ufficiali da parte della Federazione Italiana Scherma, per aver rappresentato al meglio l'Italia nei rispettivi ruoli internazionali.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });