Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

SENIGALLIA - Sarà il campione del Mondo di spada maschile, Paolo Pizzo, ambasciatore dell’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, l’ospite dell’evento "Storie di Scherma" organizzato dal Club Scherma di Senigallia alla Rotonda a mare in programma per sabato 11 novembre. 

Ormai giunto alla terza edizione “Storie di Scherma”, il tradizionale appuntamento con i personaggi che hanno fatto grande la Scherma italiana nel mondo. Quest’anno la scelta è caduta sull'iridato di spada che racconterà la sua vita e le sue vittorie.

L’evento, che si terrà alla Rotonda a mare di Senigallia sabato 11 novembre alle ore 17.30, sarà condotto dal giornalista Cristiano Boggi che intervisterà Paolo Pizzo e introdurrà i numerosi ospiti invitati.

All’incontro pubblico, patrocinato dal Comune di Senigallia, dal CONI Marche e dalla Federazione Italiana Scherma, saranno presenti infatti numerose personalità del mondo sportivo e istituzionale.

Tra gli ospiti attesi il Sindaco Maurizio Mangialardi, il Presidente Coni Marche Fabio Luna, Il Consigliere Coni Comitati Regionali Fabio Sturani, il Consigliere Federale FIS Valentina Vezzali (nonché campionessa olimpionica di scherma più medagliata di tuti i tempi), il Presidente FIS Comitato Marche Stefano Angelelli, il Consigliere delegato allo Sport del Comune di Senigallia Lorenzo Beccaceci e il Presidente della Consulta per lo Sport di Senigallia Domenico Ubaldi.

Charity Partner dell’evento l’Associazione Italiana per la Ricerca sul Cancro, che sarà rappresentato da alcuni esponenti del Comitato Marche. L’Airc allestirà, inoltre, nei locali della Rotonda un banchetto per la raccolta fondi con i volontari di Senigallia. A tal proposito è utile ricordare che quest’ultima settimana è stata dedicata ai “Giorni della Ricerca” di Airc. La campagna, ufficialmente aperta dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella lunedì 23 ottobre al Palazzo del Quirinale, ha proposto un ricco programma di iniziative in tutta Italia, dalle scuole alle trasmissioni televisive, cui lo stesso Paolo Pizzo è stato protagonista in qualità di ambasciatore AIRC.

Durante l’evento sarà ringraziato ufficialmente Lauro Colomboni, titolare della So.Di.Co. di Senigallia che ha donato al Club Scherma un defibrllatore DAE di alta fascia.

Per finire un ringraziamento particolare all’azienda Etichettatutto di Montemarciano, sponsor unico di questa edizione di “Storie di Scherma”.

La manifestazione è a ingresso libero e la partecipazione della cittadinanza particolarmente gradita.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });