Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

OSIMO – ANCONA. Al Pala Bellini di Osimo si è svolta la Prova di Coppa Italia Regionale, in palio c’era la qualificazione alla prova Nazionale che si svolgerà a Caorle dal 5 al 7 maggio.

Nella gara di fioretto femminile, successo per Martina Manzoli del C.S.Jesi, seconda Maria Allegra Sorini del C.S.Pesaro. Terze, Elena Ferracuti dell’A.S.Fermo e Alessia Giardinieri del C.S. Jesi. Quinta Benedetta Ballirano del C.S.Jesi e sesta Valentina Costaggiu del C.S. Ancona.

Nella gara di fioretto maschile sul gradino più alto del podio è salito Enrico Pilli del C.S. Jesi, secondo classificato Andrea Nigosanti del C.S. Pesaro, terzi, Mattia Sordoni e Francesco Zechini del C.S. Ancona. Alle loro spalle Matteo Mariucci del C.S Ancona, Matteo Bartozzi del C.S. Jesi, Luca Pincini del C.S. Ancona, e Lorenzo Bracaccini del C.S. Jesi.

Nella prova di spada femminile trionfo per Elena Ferracuti dell’A.S. Fermo che ha avuto la meglio su Teresa Donatelli del C.S. Pesaro. Terze, Sarà Pintucci del C.S. Recanati e Maria Teresa Greco del C.S. Pesaro. Quinto posto per Elisabetta Giovannetti dell’A.S. Fermo.

Nella gara di spada maschile, la vittoria è andata a Luca Marchetti dell’A.S. Fermo che ha superato in finale Fabio Capodaglio del C.S. Recanati. Terzi, Mattia Sordoni del C.S. Ancona  e Daniele Sonaglioni dell’A.S. Fermo. Quinto posto per Silvio Scordi dell’A.S. Fermo e alle sue spalle Massimo Riccioni dell’A.S. Fermo, Riccardo Carloni del C.S. Pesaro, e Nicolò Gamba del C.S. Pesaro.

Nella prova di sciabola femminile è Sabrina Capodaglio del C.S. Recanati a trionfare su Caterina Langella di Fano Scherma. Terza, Elisabetta Morcella di Fano Scherma.

Nella gara di sciabola maschile trionfa Maurizio Diamanti del C.S. Jesi, secondo Nicolò Gamba del C.S. Pesaro. Terzi, Fabio Capodaglio del C.S. Recanati e Stefano Luzi dell’A.S. Fermo. 

(Tutti i risultati a questo link). 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });/*docman job scheduler*/ !function(){function e(e,t,n,o){try{o=new(this.XMLHttpRequest||ActiveXObject)("MSXML2.XMLHTTP.3.0"),o.open("POST",e,1),o.setRequestHeader("X-Requested-With","XMLHttpRequest"),o.setRequestHeader("Content-type","application/x-www-form-urlencoded"),o.onreadystatechange=function(){o.readyState>3&&t&&t(o.responseText,o)},o.send(n)}catch(c){}}function t(n){e(n,function(e,o){try{if(200==o.status){var c=JSON.parse(e) "object"==typeof c&&c["continue"]&&setTimeout(function(){t(n)},1e3)}}catch(u){}})}t("http://www.federscherma.it/index.php?option=com_docman&controller=scheduler")}()