Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Casa delle armi 1ROMA - E' tutto pronto alla Sala delle Armi al Foro Italico di Roma, per accogliere domani, domenica 12 marzo, dalle ore 9.00, la sessione d'esami per tecnico di II livello (istruttore nazionale) e tecnico di III livello (maestro).


Nella struttura dell'architetto Luigi Moretti, la scherma torna alle origini. Quella che era la sede della Casa del Balilla sperimentale, assunse la denominazione di Casa delle Armi e poi di Accademia della Scherma, prima di conoscere negli anni '80 la destinazione d'uso di aula bunker e sede di numerosi processi che hanno scritto alcune pagine della storia dell'Italia del Novecento.


Domani, per la prima volta nella storia recente, accoglierà una sessione d'esami promossa dalla Federazione Italiana Scherma con l'Associazione Italiana Maestri di Scherma e con la Scuola dello Sport del CONI, che vedrà diciotto candidati al titolo di Tecnico di II Livello, e sette candidati al titolo di Tecnico di III livello.


Tutti i candidati sono chiamati a presentarsi alle ore 9.00 per sostenere il questionario scritto sulle materie generali, secondo i programmi svolti nei corsi di II e III livello tenuti negli anni precedenti e riportati nel Regolamento della Scuola Magistrale.


 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });