Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Esami Foro Italico 2017 2ROMA - Cinque nuovi maestri e tredici istruttori nazionali. E' questo l'esito della sessione d'esami per tecnici di II e III livello, svoltasi nella "Sala delle Armi" al Foro Italico di Roma.


In quella che, nelle intenzioni dell'architetto Luigi Moretti era la sede dell'Accademia di Scherma, si è respirata un'atmosfera di "storia e tradizione" che ha fatto da cornice agli esami. Gli ampi spazi hanno garantito le migliori condizioni per lo svolgimento delle prove dei singoli candidati, così come per il lavoro dei commissari d'esami.


A festeggiare la conclusione del percorso, giungendo al conseguimento del titolo di istruttore nazionale di III livello (maestro di scherma), sono stati Francesco Ragusa, Jacopo Inverardi, Pietro D'Attelis, Nicola Carmine Cucurachi e Tahar Ben Amara.


A conseguire il titolo di istruttore di II livello, sono stati invece Carmelo Alvino, Matteo Beretta, Jessica Borrello, Andres Felipe Campos Zarate, Clara Maria Cesarini, Umberto Costantini, Andrea Cutrupi, Marco Festa, Edoardo Maria Garbero, Filippo Maria Gasparotti, Loretta Granetto, Carlos Rafael Sardinas Garcia e Eva Elisa Vernaleone.


A comporre le commissioni d'esame sono stati Saverio Crisci, Aldo Cuomo, Ramona Cataleta, Dario Chiadò, Salvatore Di Naro, Sara Vincenzin ed Alessandro Nespoli.


A portare il saluto della Federazione Italiana Scherma ai commissari d'esame ed ai candidati, è stato il Presidente, Giorgio Scarso.


 


Comunicato n.5 del 12/03/2017 - Esami tecnici II e III Livello - Elenco IDONEI

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });