Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

SANTO STEFANO DI ROGLIANO - Domenica 24 settembre, le prime prove di spada hanno dato il via alla stagione agonistica 2017-2018. Le gare di spada maschile e femminile disputatesi al PalaBilò di S. Stefano di Rogliano, erano valide per la Prima Prova Nazionale di Erba che si terà i prossimi 7 e 8 ottobre. Nella spada femminile, successo per Elide Filice (Accademia di Scherma Calabrese), già campionessa regionale G.P.G. nella passata stagione, che con genuina incredulità ha conquistato l’oro dopo una combattuta finale con Alessandra Villa (Accademia della Scherma RC). Entrambe potranno accedere, assieme alla terza classificata Ananya Vermiglio (Scherma Reggio A.S.D.), alla gara Nazionale. 

Nella spada maschile, la gioia per l’Accademia di Scherma Calabrese per la vittoria di Filice si è moltiplicata all’orgoglio per il trionfo di Gaetano Bilotta che, scalfito da un performante Raffaele Perri (Platania Scherma), si è aggiudicato in casa l’ennesimo titolo. Hanno chiuso invece in terza posizione ex aequo Matteo Spadafora (Club Scherma Cosenza) e Michele Scappatura (Scherma Reggio) – quest’ultimo costretto da un infortunio a non potersi giocare la semifinale –. Sotto al podio nell’ordine si sono classificati Mattia Angotti (Platania Scherma), Angelo Mannavola (Club Scherma Cosenza), Demetrio Ielo (Accademia della Scherma RC), Federico Retez (Scherma Reggio). 

La classifica completa la trovate cliccando su questo link. LINK CLASSIFICHE

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });