Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Si è riunita lo scorso primo dicembre la nuova Giunta del Comitato italiano Paralimpico del Comitato Regionale Toscana, recentemente eletta per il quadriennio paralimpico 2017-2020. 

A presiederla Massimo Porciani, riconfermato a larghissima maggioranza per un altro mandato, atleta praticante, schermitore di scherma in carrozzina a Pistoia. La nuova Giunta è composta fra gli altri dal pistoiese Edoardo Morini, dal fiorentino Lucio Nugnes in rappresentanza dei tecnici, e dal viareggino Stefano Gori in rappresentanza degli atleti, ottimo ed eclettico atleta anche di scherma per non vedenti.

La Giunta ha nominato i nuovi delegati provinciali, che avranno l’incarico di rappresentare il Comitato Paralimpico sul territorio. Fra gli altri lo schermidore olimpionico di scherma in carrozzina Matteo Betti rappresenterà il Comitato Paralimpico nella provincia di Siena, il maestro Carlo Macchi nella provincia di Pisa, il tecnico di 2° livello Edoardo Cerofolini nella provincia di Arezzo e Marco Ristori ex tesserato alla Federazione Italiana scherma e amante della “nobile arte del duello” nella provincia di Livorno.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ $(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"}); });