Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

Roncade (TV) - Sono stati ben 409 i partecipanti ai Campionati Regionali per le categorie del Gran Premio Giovanissimi del Veneto svoltisi lo scorso weekend a Roncade, in provincia di Treviso, grazie all'organizzazione del Circolo Scherma Treviso. La locale amministrazione comunale ha riservato grande attenzione all'evento schermistico, lo dimostra la partecipazione alle premiazioni del sindaco Pieranna Zoccarelli, dell’assessora allo sport Loredana Crosato, di quello ai servizi sociali Sergio Leonardi e di quello all’ istruzione Vivien Moro che si sono alternati nella consegna dei riconoscimenti al presidente di Scherma Treviso, Andrea Sirena, al presidente della Regione Veneto della Federazione Italiana Scherma Guido Di Guida, al suo vicepresidente Claudio Zanatta e al consigliere federale Salvatore Lauria.

Il presidente regionale Guido Di Guida ha evidenziato l’importanza della collaborazione che si è istituita tra la FIS ed il Comune di Roncade le cui ottime strutture sportive potranno contribuire egregiamente alla domanda di impianti che la crescita del numero di gare e di partecipanti alle stesse impone.

Passando agli aspetti agonistici della due giorni di gare, nel Fioretto il DLF Venezia conquista due titoli, Greta Collini tra le Giovanissime e Bianca Majer tra le Bambine, mentre conquistano un titolo a testa il Bentegodi Verona con Andrea Favaro tra i Giovanissimi, il Circolo della Spada Vicenza con Paolo Appicelli tra i Maschietti, Il Petrarca Padova con Alessandro Rampazzo tra i Ragazzi, il Circolo Scherma Mestre con Giovanbattista Moro tra gli Allievi, la Scherma Treviso con Emma Visentin tra le Allieve e il Comini Padova con Matilde Molinari tra le Ragazze.

Nella Spada netto predominio dei padroni di casa del Circolo Scherma Treviso che hanno conquistato quattro titoli, Simone Casaro tra i Ragazzi, Paolo Santoro tra gli Allievi, Allegra Cristofoletto tra le Ragazze e Martina Trintinaglia tra le Bambine; a seguire, con un titolo a testa, le Lame Trevigiane con Alessandro Simeone tra i Giovanissimi, il Petrarca Padova con Leonardo Circo tra i Maschietti, il Circolo Scherma Castelfranco con Anna Nicoli tra le Giovanissime e il Bentegodi Verona con Rebecca Baronetto tra le Allieve.

Nella Sciabola trionfa il Petrarca Padova con sei titoli regionali, Antonio Tallarico tra gli Allievi, Emma Pegoraro tra le Bambine, Margherita Giordani tre le Giovanissime, Francesco Carinci  tra i Ragazzi, Alessandra Nicolai tra le Ragazze e Carlotta Fusetti tra le Allieve; due titoli all’Officina della Scherma Mirano con Marco Span tra i Giovanissimi e Filippo Simionato tra i Maschietti.

Contemporaneamente ai campionati regionali, si è svolto il Torneo Angelo Chimenti di Fioretto riservato agli Esordienti e Prime lame che ha visto la partecipazione di  40 giovani atleti.

 

I dettagli delle gare alla sezione Risultati del sito www.schermaveneto.it

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });