Sezione speciale LONDRA2012

"> | Federscherma.it | FIS - Federazione Italiana Scherma | Copyright 2014
FIS
 Home | News | Eventi | Link | Rassegna Stampa | FIS Sponsor Club | Piano Sponsorship 23 Aprile 2014 - 17:52 
 Ultim'ora: | 23/4/2014 | 17:08 - PRE-ISCRIZONI CAMP. ITAL. UNDER 23 - COM. GARE N° 25 AGGIORNAMENTO COMPOSIZIONE SERIE A SQUADRE B1-B2-C-C1 ADRIA - COM. GARE N° 24 CAMP. ITALIANI ASSOLUTI ACIREALE - COM. GARE N° 23 ORARI GARE 01/05/2014-30/06/2014 -
News Totali 13028  Mappa del Sito
 
  La Scherma
    Le Armi
    Albi D'Oro
    Storia
    Curricula Atleti
    Photogallery
  Comunicati
  Attivita' Agonistica
    Calendari
    Ranking
    Pre-iscrizioni
    Gironi
    Risultati Gare
    Gare Satellite
  Attività Paralimpica
    Regolamenti
    Comunicati
    Calendari
    Risultati
    Comunicati CAF
    Scherma non vedenti
  Area
    Amministrativa
    Assicurativa
    Comunicazione
    Formativa
    Medico Sanitaria
  Tesseramento
  Gruppo Arbitrale
  Giustizia Federale
  Centri Allenamento Fed.
  Propaganda
  Scuola magistrale
  Campus Estivi
FB
  Scherma Storica
  WEBMAIL
   
   User 
   Pass 
Guide di configurazione
  CERCA CON GOOGLE
   
   
 
   
LONDRA2012 - III GIORNATA - SPADA FEMMINILE: ROSSELLA FIAMINGO SI FERMA AI QUARTI. DEL CARRETTO E NAVARRIA STOP NELLE 32
30/7/2012 - 13:2
LONDRA2012 - La terza giornata olimpica, per la scherma azzurra è avara di medaglie ma non di emozioni. Nessuna delle tre azzurre in gara ha infatti conquistato il pass per le semifinali. L'ultima a fermarsi è stata Rossella Fiamingo al termine del match contro la vicecampionessa del Mondo ed attuale numero 1 del ranking mondiale, la cinese Yuije Sun. Una sconfitta, per 15-14 al minuto supplementare, che lascia parecchio amaro in bocca, soprattutto alla luce della spregiudicatezza e della prestazione complessiva offerta dalla 21enne azzurra.
Sconfitte nel primo assalto di giornata, invece, le altre due azzurre, Bianca Del Carretto, superata per 14-13, al minuto supplementare, dalla campionessa olimpica di Pechino2008, Britta Heidemann e Mara Navarria, fermata 15-12 dalla statunitense Lawrence.
LA GARA
A vincere è l'ucraina Shemyakina che in finale ha sconfitto la tedesca Heidemann col punteggio di 9-8 . Terzo posto per la cinese Sun, che col punteggio di 15-11 supera la coreana Shin A e conquista il bronzo, prima medaglia per un Paese asiatico in questa edizione del programma olimpico di scherma.

L'EPISODIO
A lasciare il pubblico dell'ExCel con il fiato sospeso e' stata la protesta del ct coreano della spada, certo che la sua allieva, Shin A Lam avesse portato a casa la vittoria in semifinale con l'olimpionica tedesca Britta Heidemann. Il match era andato alla priorita' sul 5-5, la Heidemann mette a segno la stoccata ma il coach delle orientale balza subito sotto il naso dei giudici, urlando che il cronometro non sarebbe partito. Arbitri e delegati Fie si mettono al lavoro, per oltre venti minuti non arriva il verdetto. Poi, la decisione di avallare il 6-5 per la tedesca. La Shin resta a lungo seduta sulla pedana, avvilita ed in lacrime, in attesa di smaltire la delusione e di sapere l'esito del ricorso fatto immediatamente alla commissione tecnica della Fie. Dopo la riunione della Direzione di Torneo, presieduta dall'italiano Raniero Bernardini, è stata ufficializzata la vittoria della Heidemann. La Shin, che era rimasta seduta a bordo pedana, e' stata invitata ad alzarsi e ad uscire dallo stesso Bernardini. Al secondo diniego, l'orientale e' stata sanzionata con un cartellino giallo; a convincerla e' stato il segretario generale della Fie Maxim Paramonov, che ha accompagnato fuori la Shin, in preda ad una crisi di pianto. La coreana è poi salita in pedana, nel boato del pubblico oramai interamente dalla sua parte, per affrontare la finale per il bronzo, andato però alla cinese Sun, per 15-11.
LA GARA DELLE AZZURRE
L'emozione dell'esordio olimpico pesa come un macigno sulle spalle delle tre esordienti azzurre. Mara Navarria si blocca e, come lei stessa dichiarerà, non riesce ad esprimere la sua scherma contro la statunitense Lawrence, uscendo sconfitta dal match per 15-12. Il tabellone riserva invece uno scoglio arduo per Bianca Del Carretto. Si tratta della campionessa olimpica 2008 Britta Heidemann. La 27enne ligure però affronta a testa alta il match e riesce a gestire il vantaggio sino al 13-11 a 20'' dalla fine. Da lì in poi, però, la Heidemann riesce a piazzare dapprima le due stoccate che le permettono di arrivare al pareggio e poi, al minuto supplementare, quella che le consente di passare il turno.
Rossella Fiamingo, con i suoi 21 anni, aveva detto di aver bisogno di ''rompere il ghiaccio''. Lo fa con la giapponese Nakano, che dopo averla impensierita nei primi tre minuti di gara, viene fermata dall'azzurra per 15-11. Ad attendere, nel turno delle 16, la giovane spadista italiana c'è la statunitense Lawrence. La Fiamingo sale in pedana con la voglia anche di ''vendicare'' la compagna di Nazionale, Mara Navarria, fermata dall'atleta a stelle e strisce. Missione compiuta col punteggio di 15-7. Ai quarti il tabellone la mette di fronte alla vicecampionessa mondiale 2011 e numero 1 del ranking mondiale, Yujie Sun. La Fiamingo non ha timore reverenziale ed anzi ricorda quando, nella prova di Coppa del Mondo a Rio De Janeiro, riuscì a superarla in finale per 15-12. L'assalto è combattuto, equilibrato, con l'azzurra che appare capace di avere in mano le redini del match. Il suo vantaggio va anche a +2, ma l'asiatica riesce a rimontare ed a portarsi sul 14-14, quindi al minuto supplementare. E' qui che l'azzurra prova a pressare per sferrare la stoccata vincente. L'asiatica si ''arrocca'' a fondopedana ed a soli 4'' dalla fine, sull'ultimo tentativo di Rossella Fiamingo, la cinese porta a bersaglio la punta della sua spada, mettendo fine alle speranze di medaglia dell'italiana.
LE PAROLE DELLE AZZURRE
Rossella Fiamingo: “Mi dispiace perche' stavo tirando bene, meritavo di vincere l'assalto. Sul 9-7 in mio favore - racconta all'ITALPRESS l'azzurra - mi sono lanciata e cosi' ho fatto il suo gioco. In un momento cosi' importante avrei dovuto essere piu' lucida nello sfruttare il vantaggio, sul 14 pari invece ho sbagliato perche' dovevo tirare sul suo passo avanti. Bastava un attimo di attenzione in piu', perche' mi stavo giocando una medaglia. Mi servira' da lezione per le prossime volte. Negli ultimi tempi mi lasciavo andare a pianti e disperazione, avevo l'ansia da Olimpiade. Fino all'altroieri ho tirato con il ct (Cuomo, ndr) ma mi venivano le lacrime...”.
Bianca Del Carretto: “Ho avuto un passaggio mentale a vuoto. Al 90% e' colpa mia, al 10% e' merito della Heidemann. Ero in vantaggio 13-10 a venti secondi dalla fine - spiega la 27enne spadista ligure all'ITALPRESS - e non puo' esistere che si perda cosi' in una gara che sognavo dall'eta' di sei anni. Sono stradelusa, non dovevo giocarmela cosi'. Il mio allenatore (Cirillo, ndr) ha cercato di tirarmi su di morale ma mi dispiace anche per lui, cosi' come per la mia famiglia che e' qui a vedermi. Se avessi perso in altro modo non avrei detto niente, ma cosi' e' imperdonabile. Il mio futuro? In questo momento vorrei solo sparire, mi vergogno della mia gestione dell'assalto: ora c'e' la gara a squadre, quindi e' facile tirare fuori le motivazioni, il problema vero sara' dopo l'Olimpiade”.
Mara Navarria: “Tecnicamente e fisicamente ero pronta, ho patito l'emozione del mio esordio ai Giochi - le parole della 27enne friulana all'ITALPRESS - Speriamo vadano meglio le prossime volte. Prima di salire in pedana ci sono troppi spostamenti, e' tutto diverso rispetto alla Coppa del Mondo e questo mi ha destabilizzato. Stanotte ho dormito bene, volevo puntare in alto ma e' andata male, la tensione e' il peggiore egli avversari: ora affilero' la lama per la prova a squadre, voglio tornare a casa con una medaglia”.

GIOCHI OLIMPICI LONDRA2012 - SPADA FEMMINILE - Prova individuale - Londra 30 Luglio 2012
Finale
Shemyakina (Ukr) b. Heidemann (Ger) 9-8

Finale 3°-4° posto
Sun (Chn) b. Shin A (Kor) 15-11

Semifinali
Shemyakina (Ukr) b. Sun (Chn) 14-13
Heidemann (Ger) b. Shin A (Kor) 6-5
Quarti
Sun (Chn) b. Fiamingo (ITA) 15-14
Shemyakina (Ukr) b. Gherman (Rou) 15-14
Shin (Kor) b. Maroiu (Rou) 15-14
Heidemann (Ger) b. Besbes (Tun) 15-12

Tabellone delle 16
Fiamingo (ITA) b. Lawrence (Usa) 15-7

Tabellone delle 32
Heidemann (Ger) b. Del Carretto (ITA) 14-13
Lawrence (Usa) b. Navarria (ITA) 15-12
Fiamingo (ITA) b. Nakano (Jpn) 15-11

fonte: www.federscherma.it ©
    Condividi: Condividi: Facebook Condividi: Yahoo Condividi: Google

Back

Home

Invia

Preferiti

Stampa
News Secondarie
23/4/2014 IL SINDACO DI NAPOLI, LUIGI DE MAGISTRIS, HA PREMIATO IL CAMPIONE DEL MONDO UNDER20 LUCA CURATOLI
22/4/2014 51° GRAN PREMIO GIOVANISSIMI “RENZO NOSTINI” - TROFEO “KINDER +SPORT” - OGGI ALLE 12.00 LA SCADENZA DELLE ISCRIZIONI
18/4/2014 FIORETTO - LA NAZIONALE CONCLUDE IL RITIRO A NORCIA: “SIAMO PRONTI PER LA TRASFERTA ASIATICA”
15/4/2014 SCIABOLA - NAZIONALE MASCHILE IN RITIRO A ROMA IN PREPARAZIONE DELLA SECONDA PARTE DELLA STAGIONE
15/4/2014 FORMAZIONE - SI SVOLGERA' IL 3 E 4 MAGGIO A RICCIONE L'ESAME PER TECNICI DI PRIMO LIVELLO
14/4/2014 SI E' SVOLTA A RIMINI LA 4° PROVA NAZIONALE DI SCHERMA PARALIMPICA
14/4/2014 2° PROVA GRAND PRIX “KINDER +SPORT” - FIORETTO - I RISULTATI DELLA DUE GIORNI DI GARE AL 105 STADIUM DI RIMINI
12/4/2014 MONDIALI CADETTI E GIOVANI PLOVDIV2014 - X GIORNATA - SI CHIUDE CON LE PROVE DI FIORETTO MASCHILE E SCIABOLA FEMMINILE
11/4/2014 MONDIALI CADETTI E GIOVANI PLOVDIV2014 - IX GIORNATA - ITALIA FUORI AI QUARTI NELLA SPADA MASCHILE E FEMMINILE
10/4/2014 2° PROVA GRAND PRIX “KINDER +SPORT” - FIORETTO - LA SCHERMA TORNA AL 105 STADIUM DI RIMINI
10/4/2014 MONDIALI CADETTI E GIOVANI PLOVDIV2014 - VIII GIORNATA - ORO PER LA SCIABOLA AZZURRA. MEDAGLIA DI BRONZO PER IL FIORETTO FEMMINILE
9/4/2014 MONDIALI CADETTI E GIOVANI PLOVDIV2014 - VII GIORNATA - AZZURRI FUORI DAL PODIO NELLE ULTIME PROVE INDIVIDUALI
8/4/2014 MONDIALI CADETTI E GIOVANI PLOVDIV2014 - VI GIORNATA - MEDAGLIA DI BRONZO PER ROBERTA MARZANI NELLA SPADA UNDER20
7/4/2014 MONDIALI CADETTI E GIOVANI PLOVDIV2014 - V GIORNATA - LUCA CURATOLI E' IL CAMPIONE DEL MONDO DI SCIABOLA UNDER20
6/4/2014 SCIABOLA - SECONDA PROVA GRAN PRIX “KINDER +SPORT”: I RISULTATI DELLE GARE DI SAN SEVERO
6/4/2014 MONDIALI CADETTI E GIOVANI PLOVDIV2014 - IV GIORNATA - MEDAGLIA DI BRONZO PER GUILLAUME BIANCHI NEL FIORETTO MASCHILE UNDER17
5/4/2014 MONDIALI CADETTI E GIOVANI PLOVDIV2014 - III GIORNATA - ELEONORA DE MARCHI E' LA CAMPIONESSA DEL MONDO DI SPADA FEMMINILE UNDER17
4/4/2014 CIRCOLARE INTERPRETATIVA DEL MINISTERO DELLA GIUSTIZIA SUL DECRETO LEGISLATIVO 39/2014
4/4/2014 MONDIALI CADETTI E GIOVANI PLOVDIV2014 - II GIORNATA - CLAUDIA BORELLA VINCE IL BRONZO NEL FIORETTO FEMMINILE UNDER17
3/4/2014 PRESENTATA AL CONI DI FOGGIA LA 2° PROVA NAZIONALE UNDER 14 GRAN PRIX “KINDER +SPORT” DI SCIABOLA
visualizza tutte le news del sito
 :: FederschermaTv

Vieni a scoprire Atleticom TV.

 :: Ultimi aggiornamenti documenti e Scadenzario


» REGOLAMENTO PER CALCOLO RANKING
»
» DISPOSIZIONI PER ATLETE IN MATERNITA' AGG. 14/01/2012
»
» CRITERI PER APPARTENENZA ATLETI ALLE LISTE TECNICHE FEDERALI
»
»
»
»
»

 
 :: La Federazione Italiana Scherma
Organigramma Federale
Uffici Federali
Ufficio Stampa e Marketing
Associazione Italiana Maestri di Scherma
Associazione Italiana Master Scherma
Incarichi Internazionali
Accordi internazionali
Comitati Regionali
Consulta Comitati Regionali
Fiduciari Provinciali
Società Affiliate
Societá Militari e Corpi dello Stato
Statuti e Regolamenti
Attività Consiglio
Provvedimenti Organi di Giustizia
Gare - Trattative private

Commissioni

Sportello servizi
Contattaci
 ::Mobile
 :: Ultime dalla Federazione
Federscherma.it

Federazione Italiana Scherma

FIOCCO AZZURRO - E' NATO ANDREA, FIGLIO DEL COMPUTERISTA ALESSANDRO BARRACANE


»

COMITATO REGIONALE FEDERSCHERMA LAZIO - E' CLAUDIO FONTANA IL NUOVO PRESIDENTE


»

CIRCUITO NAZIONALE MASTER 2013-14: I RISULATI DELLA 6^ PROVA DI ZEVIO


»

Visualizza tutte
 
 ::Convenzioni ed iniziative federali
CONVENZIONI: INIZIATIVE:
- Sport System - Incentivazione allo Studio
   
- Istituto Credito Sportivo - Tutela Maternità Atlete
   
 :: Rassegna Stampa
 
 :: Agenda del Presidente
GLI IMPEGNI DI APRILE
 
 :: GPG 2014
 
  rss feed rss
 Imposta come Home | Aggiungi ai Preferiti| Disclaimer | Per la Pubblicità
© Copyright Atleticom 2014