Roma - Azzurri subito a podio nella prima giornata di gare ai Campionati Europei Under 23 in corso di svolgimento a Debrecen (Ungheria). Nella sciabola femminile, infatti, medaglia di bronzo per Loreta Gulotta (nella foto), sconfitta in semifinale per 10-15 all'ungherese Reka Benko dopo i successi ottenuti sull'ucraina Olga Kiseleva (15-7), sull'ungherese Anna Varhelyi (15-13) e sulla francese Cecilia Berder (15-8). La 22enne schermitrice di Castelvetrano, tesserata per le Fiamme Gialle, ha così migliorato l'11esimo posto colto l'anno scorso a Monza. Sesto posto, quindi, per Livia Stagni, out nei quarti per 11-15 con l'ungherese Reka Peto. La 21enne carabiniera romana nei turni precedenti aveva superato l'ucraina Maryna Semenko (15-10) e la francese Clara Jaquet (15-13). Più indietro, poi, le altre due sciabolatrici italiane in gara. Tredicesima Rossella Gregorio, eliminata negli ottavi per 13-15 dall'ucraina Alina Komashuk e 19esimo posto per la campionessa uscente Irene Vecchi sconfitta nei 16esimi per 11-15 dall'austriaca Laura Friedl. Il titolo è andato alla Peto - argento nel 2008 - impostasi per 15 a 10 sulla connazionale Benko. Sul gradino più basso del podio è salita anche la russa Anna Illarionova. Nel fioretto maschile, invece, il migliore degli azzurri è risultato Martino Minuto, classificatosi al nono posto. Il 19enne monzese in forza Fiamme Gialle - bronzo l'anno scorso -, dopo aver superato lo svedese Filip Hedenskog (15-11), ha ceduto per 13-15 all'ungherese Robert Gatai. Ottavo fatale anche per Tobia Biondo, eliminato per una sola stoccata (14-15) dal russo Dmitriy Zherebchenko. Il 19enne carabiniere di Mestre, 11esimo nella classifica generale, nei 16esimi aveva avuto la meglio per 15-5 sull'ucraino Dmytro Berzhanin (15-5). Infine, Alessio Foconi e Michele Pirrazzo hanno chiuso rispettivamente al 17esimo ed al 28esimo posto, arrendendosi al polacco Bartosz Lukowski (15-9) e all'ucraino Georgiy Lopatenko (15-9). La medaglia d'oro è andata per il secondo anno consecutivo a Zherebchenko, vittorioso per 15-13 su Gatai. Bronzo per i tedeschi Marius Braun e Moritz Kroplin. L'appuntamento è ora per domani con la disputa delle prove di spada maschile e fioretto femminile. Alle ore 9.00 saliranno in pedana gli spadisti Massimiliano Bertolazzi, Stefano Cinotti, Edoardo Munzone e Matteo Trager; mentre, alle ore 12.00, sarà la volta delle fiorettiste Martina Batini, Valentina De Costanzo, Maddalena Tagliapietra ed Elisa Vardaro.


CAMPIONATI EUROPEI UNDER 23, FIORETTO MASCHILE, DEBRECEN (UNGHERIA)

16ESIMI: Georgiy Lopatenko (UKR) b. Michele Pirrazzo (ITA) 15-9; Bartosz Lukowski (POL) b. Alessio Foconi (ITA) 15-9.

OTTAVI: Dmitriy Zherebchenko (RUS) b. Tobia Biondo (ITA) 15-14; Robert Gatai (HUN) b. Martino Minuto (ITA) 15-13.

QUARTI: Marius Braun (GER) b. Rostislav Hertsyk (UKR) 15-14; Dmitriy Zherebchenko (RUS) b. Klod Yunes (UKR) 15-4; Robert Gatai (HUN) b. Georgiy Lopatenko (UKR)15-8; Moritz Kroplin (GER) b. Michal Przybyslawski (POL) 15-4.

SEMIFINALI: Dmitriy Zherebchenko (RUS) b. Marius Braun (GER) 15-10; Robert Gatai (HUN) b. Moritz Kroplin (GER) 15-11.

FINALE: Dmitriy Zherebchenko (RUS) b. Robert Gatai (HUN) 15-13.

CLASSIFICA (48): 1. Dmitriy Zherebchenko (RUS); 2. Robert Gatai (HUN); 3. Marius Braun (GER); 3. Moritz Kroplin (GER); 5. Georgiy Lopatenko (UKR); 6. Rostislav Hertsyk (UKR); 7. Klod Yunes (UKR); 8. Michal Przybyslawski (POL); 9. Martino Minuto (ITA); 11. Tobia Biondo (ITA); 17. Alessio Foconi (ITA); 28. Michele Pirrazzo (ITA).


CAMPIONATI EUROPEI UNDER 23, SCIABOLA FEMMINILE, DEBRECEN (UNGHERIA)

16ESIMI: Laura Friedl (AUT) b. Irene Vecchi (ITA) 15-11.

OTTAVI: Alina Komashuk (UKR) b. Rossella Gregorio (ITA) 15-13.

QUARTI: Reka Benko (HUN) b. Laura Friedl (AUT) 15-7; Loreta Gulotta (ITA) b. Cecilia Berder (ITA) 15-8; Reka Peto (HUN) b. Livia Stagni (ITA) 15-11; Anna Illarionova (RUS) b. Alina Komashuk (UKR) 15-14.

SEMIFINALI: Reka Benko (HUN) b. Loreta Gulotta (ITA) 15-10; Reka Peto (HUN) b. Anna Illarionova (RUS) 15-10.

FINALE: Reka Peto (HUN) b. Reka Benko (HUN) 15-10.

CLASSIFICA (32): 1. Reka Peto (HUN); 2. Reka Benko (HUN); 3. Loreta Gulotta (ITA); 3. Anna Illarionova (RUS); 5. Cecilia Berder (ITA); 6. Livia Stagni (ITA); 7. Laura Friedl (AUT); 8. Alina Komashuk (UKR); 13. Rossella Gregorio (ITA); Irene Vecchi (ITA).


jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });