Roma - Terza medaglia per i colori azzurri nella seconda giornata di gare ai Campionati Europei Under 23 in corso di svolgimento a Debrecen (Ungheria). Nel fioretto femminile, infatti, Martina Batini (nella foto) ha conquistato il titolo continentale; mentre, Maddalena Tagliapietra, si è aggiudicata la medaglia di bronzo. L'Italia è salita così al secondo posto nel medagliere (1 oro e 2 bronzi) alle spalle dei padroni di casa dell'Ungheria (2 ori e 2 argenti). Martina Batini, dopo aver superato nell'ordine la compagna di squadra Valentina De Costanzo (15-9), la russa Larisa Korobeinikova (15-12) e l'altra azzurra Maddalena Tagliapietra (15-9), ha sconfitto in finale con il punteggio di 15 a 10 la polacca Martyna Synoradzka. La 20enne pisana, tesserata per il G.S. Forestale, è la prima italiana a vincere l'oro nel fioretto femminile Under 23. Positiva anche la prova di Maddalena Tagliapietra, arresasi solo in semifinale alla Batini e salita sul gradino più basso del podio insieme alla tedesca Sandra Bingenheimer. La schermitrice veneziana del C.S. Aeronautica nei turni precedenti aveva avuto la meglio sulla francese Julie Huin (9-8) e sulle ungheresi Zsofia Varga (15-10) e Mercedesz Lemberg (15-12). Fuori negli ottavi, purtroppo, Elisa Vardaro (11esima, 7-15 con la russa Viktoria Kozyreva) e Valentina De Costanzo (15esima). Niente da fare, invece, per gli spadisti. Il migliore degli italiani è risultato Stefano Cinotti, classificatosi al decimo posto. Il 21enne schermidore del C.S. Antonio Di Ciolo Pisa si è arreso negli ottavi per una sola stoccata (14-15) al romeno Liviu Dragomir, dopo aver superato l'ungherese David Losonczi (15-12) ed il bulgaro Martin Stoev (15-8). Nei 16esimi, quindi, era stato eliminato Matteo Trager, sconfitto per 14-15 dal polacco Lucas Rokosz. Il 21enne pisano in forza al C.S. Esercito si è dovuto accontentare della 17esima posizione, cedendo anzitempo rispetto all'edizione del 2008 quando chiuse 15esimo. Primo turno fatale, infine, per Massimiliano Bertolazzi ed Edoardo Munzone superati rispettivamente dal ceco Marek Sebesta (15-14) e dallo svedese Christian Gustavsson (15-13). La vittoria finale è andata all'ungherese Mark Hanczwikkel impostosi per 15-10 sul polacco Piotr Kruczek. Bronzo per il romeno Cosmin Kortyan e per il norvegese Bartosz Piasecki. L'appuntamento è ora per domani con la disputa delle prove di spada femminile e sciabola maschile. Alle ore 9.00 saliranno in pedana le spadiste Sara Carpegna, Rossella Fiamingo, Margherita Guzzi e Giulia Rizzi; mentre, alle ore 12.00, sarà la volta degli sciabolatori Luca Iacometti, Luigi Miracco, Alberto Pellegrini e Giovanni Repetti.


CAMPIONATI EUROPEI UNDER 23, SPADA MASCHILE, DEBRECEN (UNGHERIA)

32ESIMI: Marek Sebesta (CZE) b. Massimiliano Bertolazzi (ITA) 15-14; Christian Gustavsson (SWE) b. Edoardo Munzone (ITA) 15-13.

16ESIMI: Lucas Rokosz (POL) b. Matteo Trager (ITA) 15-14.

OTTAVI: Liviu Dragomir (ROU) b. Stefano Cinotti (ITA) 15-14.

QUARTI: Mark Hanczwikkel (HUN) b. Lucas Rokosz (POL) 15-14; Bartosz Piasecki (NOR) b. Liviu Dragomir (ROU) 15-11; Cosmin Kortyan (ROU) b. Peter Szenyi (HUN) 15-11; Piotr Kruczek (POL) b. Joao Cordeiro (POR) 15-13.

SEMIFINALI: Mark Hanczwikkel (HUN) b. Bartosz Piasecki (NOR) 13-12; Piotr Kruczek (POL) b. Cosmin Kortyan (ROU) 15-13.

FINALE: Mark Hanczwikkel (HUN) b. Piotr Kruczek (POL) 15-10.

CLASSIFICA (74): 1. Mark Hanczwikkel (HUN); 2. Piotr Kruczek (POL); 3. Cosmin Kortyan (ROU); 3. Bartosz Piasecki (NOR); 5. Peter Szenyi (HUN); 6. Joao Cordeiro (POR); 7. Lucas Rokosz (POL); 8. Liviu Dragomir (ROU); 10. Stefano Cinotti (ITA); 17. Matteo Trager (ITA); 45. Edoardo Munzone (ITA); 54. Massimiliano Bertolazzi (ITA).


CAMPIONATI EUROPEI UNDER 23, FIORETTO FEMMINILE, DEBRECEN (UNGHERIA)

OTTAVI: Martina Batini (ITA) b. Valentina De Costanzo (ITA) 15-9; Viktoria Kozyreva (RUS) b. Elisa Vardaro (ITA) 15-7.

QUARTI: Martina Batini (ITA) b. Larisa Korobeinikova (RUS) 15-12; Maddalena Tagliapietra (ITA) b. Mercedesz Lemberg (HUN) 15-12; Sandra Bingenheimer (GER) b. Viktoria Kozyreva (RUS) 15-8; Martyna Synoradzka (POL) b. Kamilia Gafurzianova (RUS) 15-13.

SEMIFINALI: Martina Batini (ITA) b. Maddalena Tagliapietra (ITA) 15-9; Martyna Synoradzka (POL) b. Sandra Bingenheimer (GER) 15-10.

FINALE: Martina Batini (ITA) b. Martyna Synoradzka (POL) 15-10.

CLASSIFICA (40): 1. Martina Batini (ITA); 2. Martyna Synoradzka (POL); 3. Maddalena Tagliapietra (ITA); 3. Sandra Bingenheimer (GER); 5. Kamilia Gafurzianova (RUS); 6. Larisa Korobeinikova (RUS); 7. Viktoria Kozyreva (RUS); 8. Mercedesz Lemberg (HUN); 11. Elisa Vardaro (ITA); 15. Valentina De Costanzo (ITA).


jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });