Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

COPPA DEL MONDO - Inizia questo fine settimana la nuova stagione di Coppa del Mondo. Il calendario internazionale "cala" subito un tris di gare che vedono protagoniste le Nazionali azzurre di fioretto maschile, spada femminile e sciabola femminile.

Da venerdi 9 a domenica 11 novembre quindi saranno chiamati in pedana alcuni dei principali protagonisti dei Mondiali di Wuxi2018: ad esordire infatti con al collo il "peso" della medaglia d'oro iridata saranno Alessio Foconi e Mara Navarria, oltre agli azzurri di fioretto maschile.

L'esordio di Alessio Foconi è in programma a Bonn da dove prenderà il via il circuito di Coppa del Mondo di fioretto maschile. L'iridato, assieme all'olimpionico in carica Daniele Garozzo ed ad Andrea Cassarà e Giorgio Avola, è esentato dalla fase a gironi e salirà in pedana nella giornata di sabato quando scatterà il main draw a partire dal turno dei 64. A dover affrontare invece questo venerdi la fase di qualificazione saranno Valerio Aspromonte, Guillaume Bianchi, Francesco Ingargiola, Edoardo Luperi, Tommaso Marini, Lorenzo Nista, Damiano Rosatelli e Francesco Trani.
Domenica, invece, la tre giorni tedesca si concluderà con la gara a squadre che segnerà l'esordio del quartetto azzurro campione del Mondo e composto proprio da Alessio Foconi, Daniele Garozzo, Andrea Cassarà e Giorgio Avola.
"Ripartiamo per una nuova stagione - spiega il Commissario tecnico del fioretto azzurro, Andrea Cipressa - con la consapevolezza di essere stati protagonisti sia agli Europei che ai Mondiali. Ciò però non deve rappresentare né un peso e né un alibi. I ragazzi lo sanno e ho già avuto modo di constatare, sia nel corso del ritiro collegiale della scorsa settimana che della Prima prova di qualificazione nazionale, la voglia di continuare a dimostrare il proprio valore e, per quanto concerne i giovani, l'impegno ad essere protagonisti sin da subito".
Assieme al Commissario tecnico, a seguire gli azzurri ci saranno pure i maestri Fabio Galli ed Eugenio Migliore e la fisioterapista Francesca Ebarnabo.


Per ragioni di fuso orario, ad esordire ufficialmente per prime saranno le spadiste. Il circuito di Coppa del Mondo di spada femminile inizia infatti a Tallinn e sulle pedane estoni salirà in pedana, per la prima volta da Campionessa del Mondo, Mara Navarria. Per lei l'esordio è programmato per sabato mattina in quanto, così come l'altra azzurra Giulia Rizzi, è ammessa di diritto al tabellone principale. A dover conquistare la qualificazione a partire dalla fase a gironi, in programma questo venerdi, saranno invece Rossella Fiamingo, Alberta Santuccio, Alessandra Bozza, Beatrice Cagnin, Alice Clerici, Eleonora De Marchi, Marta Ferrari, Nicol Foietta, Federica Isola e Roberta Marzani.
Domenica spazio alla gara a squadre, con il Commissario tecnico Sandro Cuomo intenzionato a schierare un quartetto composto dalla due friulane, Mara Navarria e Giulia Rizzi e dalle due piemontesi, Alice Clerici e Federica Isola.
Assieme alle azzurre, a volare in Estonia vi sono anche i maestri Roberto Cirillo, Daniele Pantoni e Giacomo Falcini ed il fisioterapista Felice Picariello.

"Inizia la stagione più delicata - dice alla vigilia Sandro Cuomo -. Se è vero che la fase di qualificazione olimpica scatterà solamente da aprile, queste gare che precedono sono fondamentali per mettere a punto ogni dettaglio e soprattutto per testare ogni tessera del mosaico. Ho infatti a disposizione un buon gruppo con 6-7 atlete che possono dare il loro contributo fondamentale ed importante non solo nelle gare individuali ma anche nelle prove a squadre. Ecco perché queste gare serviranno a testare alcune formazioni, ad iniziare da Tallinn dove vi è l'innesto della giovane Federica Isola nell'ossatura che ha già tirato nella gare del Mondiale cinese".


Esordio stagionale anche per la sciabola femminile. E' Orleans ad ospitare le sciabolatrici per la prima gara della nuova stagione. L'Italia, che registra l'assenza per infortunio di Loreta Gulotta, affida le sue speranze alle dodici azzurre in pedana. Riflettori puntati su Rossella Gregorio, Martina Criscio ed Irene Vecchi, già ammesse di diritto al tabellone principale, ma anche su Arianna Errigo, Sofia Ciaraglia, Michela Battiston, Beatrice Dalla Vecchia, Lucia Lucarini, Chiara Mormile, Caterina Navarria, Eloisa Passaro e sulla giovanissima Benedetta Taricco.
Venerdi si inizierà con la fase a gironi mentre sabato spazio alla fase clou della gara individuale, sino alla definizione dell'atleta vincitrice che seguirà, nell'albo d'oro della prestigiosa tappa francese, il nome di Rossella Gregorio vincitrice lo scorso anno. 
Domenica spazio invece alla gara a squadre con l'Italia in pedana con il quartetto formato da Rossella Gregorio, Irene Vecchi, Martina Criscio e Sofia Ciaraglia in sostituzione di Loreta Gulotta.
A seguire le azzurre in Francia anche i maestri Benedetto Buenza, Lucio Landi ed Andrea Aquili ed il fisioterapista Marco Sciunnacche, oltre ovviamente al Commissario tecnico, Giovanni Sirovich.

"E' una gara che, più che altro, serve per fare il punto della situazione - spiega Sirovich -. La calendarizzazione della stagione di sciabola femminile prevede infatti questa gara ad inizio novembre, prima di una lunga sosta e di una ripresa della stagione a fine gennaio quando poi partirà un trittico ravvicinato di gare. E' per questa ragione che Orleans sarà una tappa importante per verificare la condizione del gruppo alla ripresa, ma ovviamente bisognerà tenere conto di una programmazione che si adatta all'anomalia del calendario"

 

COPPA DEL MONDO - FIORETTO MASCHILE - Bonn, 9-11 novembre 2018
Atleti
Valerio Aspromonte, Giorgio Avola, Guillaume Bianchi, Andrea Cassarà, Alessio Foconi, Daniele Garozzo, Francesco Ingargiola, Edoardo Luperi, Tommaso Marini, Lorenzo Nista, Damiano Rosatelli, Francesco Trani

Commissario tecnico: Andrea Cipressa
Maestri: Eugenio Migliore, Fabio Galli
Fisioterapista: Francesca Ebarnabo

PROGRAMMA GARE
Venerdi 9 novembre
Fase a gironi - ore 9.00
Tabellone preliminare 

Sabato 10 novembre
Tabellone principale | t. 64 - ore 8.30
Fase finale - ore 16.30

Domenica 11 novembre
Gara a squadre
Tabellone principale - ore 8.30
Finale - ore 15.30

 

COPPA DEL MONDO - SPADA FEMMINILE - Tallinn, 9-11 novembre 2018
Atlete
Alessandra Bozza, Beatrice Cagnin, Alice Clerici, Eleonora De Marchi, Marta Ferrari, Rossella Fiamingo, Nicol Foietta, Federica Isola, Roberta Marzani, Mara Navarria, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio

Commissario tecnico: Sandro Cuomo
Maestri: Roberto Cirillo (solo ind.), Daniele Pantoni (solo ind.), Giacomo Falcini
Fisioterapista: Felice Picariello

PROGRAMMA GARE
Venerdi 9 novembre
Fase a gironi - Tabellone preliminare - ore 9.00 (8.00 in Italia)

Sabato 10 novembre
Tabellone principale | t.64 - ore 9.00 (8.00 in Italia)
Fase finale - ore 17.00 (16.00 in Italia)

Domenica 11 novembre
Gara a squadre
Tabellone principale | t.32 - ore 10.00 (9.00 in Italia)
Finale 3°-4° posto - ore 16.00 (15.00 in Italia)
Finale - ore 17.00 (16.00 in Italia)

 

COPPA DEL MONDO - SCIABOLA FEMMINILE - Orleans, 9-11 novembre 2018
Atlete
Michela Battiston, Sofia Ciaraglia, Martina Criscio, Beatrice Dalla Vecchia, Arianna Errigo, Rossella Gregorio, Lucia Lucarini, Chiara Mormile, Caterina Navarria, Eloisa Passaro, Benedetta Taricco, Irene Vecchi

Commissario tecnico: Giovanni Sirovich
Maestri: Andrea Aquili, Lucio Landi, Benedetto Buenza
Fisioterapista: Marco Sciunnacche

PROGRAMMA GARE
Venerdi 9 novembre
Fase a gironi - Tabellone preliminare - ore 11.00

Sabato 10 novembre
Tabellone principale | t.64 - ore 10.00
Quarti di finale - ore 18.00

Domenica 11 novembre
Gara a squadre
Tabellone principale | t.32 - ore 9.30
Finale - ore 15.15

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });