Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - La scherma mondiale piange la scomparsa di Renè Roch. E' venuto a mancare questo venerdi 16 novembre 2018 uno dei grandi protagonisti dello scenario internazionale della scherma degli ultimi decenni.

Renè Roch, francese, è stato infatti Presidente della Federazione Internazionale di Scherma dal 1993 sino al 2008. Un periodo di 15 anni (secondo per ordine di tempo nella storia della Federazione mondiale di scherma) in cui ha dato un forte impulso allo sviluppo della disciplina.

"Piangiamo un uomo che ha dato tanto alla scherma - è il primo, commosso, commento del Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso -. Renè Roch è stato infatti il Presidente sotto la cui guida la Federazione internazionale ha allargato i propri confini sia nella diffusione e promozione della scherma e sia anche dal punto di vista mediatico. Con lui, figura carismatica ed autorevole, ci sono stati anche momenti di confronto ma abbiamo sempre stimato un uomo che era guidato dalla grande passione per questo sport. Oggi la scherma italiana piange la scomparsa di un grande Presidente".

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });