Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

DOHA - E' in corso all'Aspire Accademy di Doha il Training Camp promosso dalla Federazione Italiana Scherma e da Kinder +Sport. Si tratta dell'iniziativa, prevista nell'ambito dell'accordo di collaborazione siglato tra FederScherma, Aspire Accademy e Federazione schermistica del Qatar, e che coinvolge dodici atleti azzurri under14, vincitori del titolo italiano e del Gran Prix "Kinder +Sport" della scorsa stagione agonistica.

A partire alla volta del Qatar ed ad essere protagonisti delle sedute d'allenamento, dei test fisici e delle varie attività all'interno dell'avvenieristico impianto dell'Aspire Accademy qatariota, sono i fiorettisti Gregorio Isolani ed Alexander Milano, le fiorettiste Karen Biasco e Guia Di Russo, gli sciabolatori Edoardo Cantini e Francesco Sarcinella, le sciabolatrici Carlotta Fusetti e Manuela Spica e, per la spada, Edoardo Manzo, Paolo Santoro, Anita Corradino e Vittoria Siletti.

Ad accompagnarli, oltre al Presidente federale, Giorgio Scarso ed al testimonial Valerio Aspromonte, anche i maestri Francesco Archivio e Serena Pivotti.

Ad attendere gli azzurri, anche il maestro italiano Massimo Omeri, da anni responsabile della scherma per l'Aspire Accademy di Doha.

Nella giornata di martedi 4 dicembre, la delegazione azzurra ha incontrato l'Ambasciatore italiano in Qatar, Pasquale Salzano, oltre ai vertici dell'Aspire Accademy. Un incontro istituzionale che ha sancito ancora una volta come il training camp sia un'occasione per ribadire l'importanza dello sport nei rapporti tra i popoli e le varie culture.

"Voi giovani - ha detto l'Ambasciatore italiano in Qatar - siete i migliori ambasciatori del nostro Paese, perché guardate al futuro e nei vostri occhi c'è la voglia di conoscere nuovi orizzonti e nuove culture. Tra Qatar ed Italia vi sono intensi e positivi rapporti che lo sport e nel caso specifico la scherma può aiutare a saldare e fortificare".

 

"L'Aspire Accademy è una delle eccellenze sportive mondiali soprattutto per ciò che concerne l'impiantistica - è stato sostenuto invece dai vertici della realtà qatariota -. Ospitare una delegazione della Federazione Italiana Scherma che è una delle eccellenze mondiali di questo sport, non solo è motivo di orgoglio ma è anche una straordinaria occasione di confronto tecnico per la nostra realtà".

 

"La scherma italiana sta vivendo giornate uniche e che aprono scenari nuovi ed interessanti sul piano dei confronti internazionali - è il commento del Presidente della Federazione Italiana Scherma, Giorgio Scarso -. Vedere giovani atleti under14 confrontarsi con coetanei di un'altra cultura ed addirittura vedere atlete qatariote salire in pedana per tirare contro atlete ed atleti italiani, è l'attestazione di come lo sport riesca ad abbattere barriere ed a contribuire ad avvicinare popoli e culture. A volte le parole vanno più veloci della realtà, in questo caso però stiamo toccando con mano il grande valore sociale e culturare dello sport".

 

Il Training Camp che si concluderà col rientro in Italia della delegazione prevista per domenica 9 dicembre, prevede oltre agli allenamenti in pedana ed ai test atletici, anche visite culturali, escursioni ed incontri, arricchendo un'esperienza che rimarrà unica per ciascuno dei partecipanti.

 

TRAINING CAMP UNDER14 - Doha, 2-9 dicembre 2018
ATLETI 
Fioretto maschile
Gregorio Isolani, Alexander Milano

Fioretto femminile
Karen Biasco, Guia Di Russo

Sciabola maschile
Edoardo Cantini, Francesco Sarcinella

Sciabola femminile
Carlotta Fusetti, Manuela Spica

Spada maschile
Edoardo Manzo, Paolo Santoro

Spada femminile
Anita Corradino, Vittoria Siletti

 

STAFF TECNICO: Serena Pivotti, Francesco Archivio

 

QATAR1

 

qata2

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });