Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

SALT LAKE CITY - L'Italia di sciabola femminile si conferma sul podio in Coppa del Mondo. Le azzurre del CT Giovanni Sirovich conquistano infatti il terzo posto nella gara a squadre che ha concluso la tappa di Salt Lake City, bissando il risultato già ottenuto ad Orleans nella prima uscita stagionale.

Il quartetto iridato 2017 e composto da Rossella Gregorio, Loreta Gulotta, Martina Criscio ed Irene Vecchi, quest'ultima reduce dal terzo posto nella gara individuale, è stato fermato in semifinale dall'Ungheria col punteggio di 45-37. Nell'assalto decisivo per il terzo posto, l'Italia ha sfidato e superato la Cina per 45-40.

Il cammino delle azzurre era iniziato agli ottavi di finale con il successo contro la Germania col punteggio di 45-40, proseguendo poi con la vittoria contro le padrone di casa degli Stati Uniti per 45-41.

 

COPPA DEL MONDO - SCIABOLA FEMMINILE - PROVA A SQUADRE - Salt Lake City, 27 gennaio 2019
Finale
Francia b. Ungheria 45-42

Finale 3°-4° posto
ITALIA b. Cina 45-40

Semifinali
Francia b. Cina 45-37
Ungheria b. ITALIA 45-37

Quarti
Francia b. Ucraina 45-27
Cina b. Corea del Sud 45-44
ITALIA b. Usa 45-41
Ungheria b. Russia 45-40

Tabellone delle 16
ITALIA b. Germania 45-40

Classifica (18): 1. Francia, 2. Ungheria, 3. ITALIA, 4. Cina, 5. Usa, 6. Corea del Sud, 7. Ucraina, 8. Russia.

ITALIA: Irene Vecchi, Rossella Gregorio, Martina Criscio, Loreta Gulotta

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });