Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

SINT-NIKLAAS (Belgio) - Si è conclusa con la vittoria della francese Manon Brunet la gara indiviiduale della tappa di Sint Niklaas del circuito di Coppa del Mondo di sciabola femminile.

I colori azzurri sono rimasti lontani dal podio, dato che la migliore delle italiane è stata Arianna Errigo, fermatasi alle porte dei quarti di finale. La lombarda in forza al Centro Sportivo Carabinieri ha visto la sua avanzata fermarsi al cospetto della spagnola Lucia Martin-Portugues che si è aggiudicata l'assalto degli ottavi di finale con il punteggio di 15-9. In precedenza l'azzurra aveva sconfitto in sequenza le due russe Svetlana Verteletskaia per 15-7 e l'iridata Sofia Pozdniakova per 15-9.

Sono uscite sconfitte invece nel turno delle 32 sia Rossella Gregorio, eliminata dalla romena Bianca Pascu per 15-11, e sia Sofia Ciaraglia che, dopo aver sconfitto all'esordio per 15-3 la biolimpionica statunitense Mariel Zagunis, ha perso col punteggio di 15-11 la sfida contro l'ucraina Olga Kharlan.

A fermarsi nel tabellone delle 64 erano state invece Irene Vecchi, sconfitta 15-11 dalla cinese Jia Xiaoye, Martina Criscio, eliminata per mano della francese Caroline Queroli per 15-13, Michela Battiston, superata 15-13 dall'azera Sabina Karimova, e Lucia Lucarini che ha subìto il 15-13 dalla cinese Qian Jiarui.

Nella giornata di ieri, erano uscirte di scena perché fermatesi nel tabellone di qualificazione Rebecca Gargano, sconfitta 15-7 dalla bulgara Ilieva, Loreta Gulotta, superata 15-8 dall'ungherese Kata Varhelyi, Lucrezia Sinigaglia, fermata dalla francese Anne Poupinet per 15-12, Martina Petraglia, che ha subìto il 15-12 dalla statunitense Maia Chamberlain ed Eloisa Passaro, eliminata per mano della russa Svetlana Shevelava col punteggio di 15-10.

 

Domani è in programma la gara a squadre con il quartetto azzurro composto da Irene Vecchi, Rossella Gregorio, Martina Criscio ed Arianna Errigo.

 

COPPA DEL MONDO - SCIABOLA FEMMINILE - Sint Niklaas (Belgio), 22-24 marzo 2019
Finale
Brunet (Fra) b. Nikitina (Rus) 15-14

Semifinali
Brunet (Fra) b. Egorian (Rus) 15-13
Nikitina (Rus) b. Pascu (Rou) 15-14

Quarti
Egorian (Rus) b. Kim Jiyeon (Kor) 15-12
Brunet (Fra) b. Bashta (Rus) 15-9
Pascu (Rou) b. Martin-Portugues (Esp) 15-13
Nikitina (Rus) b. Jia Xiaoye (Chn) 15-8

Tabellone delle 16
Martin-Portugues (Esp) b. Errigo (ITA) 15-9

Tabellone delle 32
Kharlan (Ukr) b.Ciaraglia (ITA) 15-11
Errigo (ITA) b. Pozdniakova (Rus) 15-9
Pascu (Rou) b. Gregorio (ITA) 15-11

Tabellone delle 64
Ciaraglia (ITA) b. Zagunis (Usa) 15-3
Errigo (ITA) b. Verteletskaia (Rus) 15-7
Karimova (Aze) b. Battiston (ITA) 15-13
Gregorio(ITA) b. Unludag (Tur) 15-9
Queroli (Fra) b. Criscio (ITA) 15-13
Jia Xiaoye (Chn) b. Vecchi (ITA) 15-11
Qian Jiarui (Chn) b. Lucarini (ITA) 15-13

Tabellone delle 64 - qualificazione
Errigo (ITA) b. Krueger (Ger) 15-14
Ilieva (Bul) b. Gargano (ITA) 15-7
Lucarini (ITA) b. Kakhiani (Geo)  15-11
Criscio (ITA) b. Eifler (Ger) 15-6

Tabellone delle 128 - qualificazione
Sheveleva (Rus) b. Passaro (ITA) 15-10
Poupinet (Fra) b. Sinigaglia (ITA) 15-12
Criscio (ITA) b. Meliushchenko (Isr) 15-6
Varhelyi (Hun) b. Gulotta (ITA) 15-8
Chamberlain (Usa) b. Petraglia (ITA) 15-12
Gargano (ITA) b. Wator (Pol) 15-14
Lucarini (ITA) b. Prikhodko (Kaz) 15-3

Fase a gironi
Sofia Ciaraglia: 5 vittorie, 1 sconfitta
Irene Vecchi: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Rossella Gregorio: 5 vittorie, 1 sconfitta
Martina Criscio: 5 vittorie, 1 sconfitta
Lucia Lucarini: 4 vittorie, 2 sconfitte
Loreta Gulotta: 4 vittorie, 1 sconfitta
Rebecca Gargano: 2 vittorie, 4 sconfitte
Lucrezia Sinigaglia: 4 vittorie, 2 sconfitte
Michela Battiston: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Martina Petraglia: 3 vittorie, 3 sconfitte
Arianna Errigo: 5 vittorie, 1 sconfitta
Eloisa Passaro: 2 vittorie, 3 sconfitte

Classifica (194): 1. Brunet (Fra), 2. Nikitina (Rus), 3. Egorian (Rus), 3. Pascu (Rou), 5. Kim Jiyeon (Kor), 6. Bashta (Rus), 7. Jia Xiaoye (Chn), 8. Martin-Portugues (Esp).
14. Errigo (ITA), 26. Gregorio (ITA), 27. Ciaraglia (ITA),36. Battiston (ITA), 37. Vecchi (ITA), 46. Criscio (ITA), 52. Lucarini (ITA), 96. Gargano (ITA), 98. Gulotta (ITA), 101. Sinigaglia (ITA), 115. Petraglia (ITA), 132. Passaro (ITA).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });