Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

TUNISI - Irene Vecchi conquista il terzo posto al termine della gara individuale del circuito di Coppa del Mondo di sciabola femminile svoltasi a Tunisi.

La sciabolatrice toscana festeggia sulle pedane nordafricane il secondo podio stagionale in Coppa del Mondo dopo quello conseguito a gennaio sulle pedane di Salt Lake City.

Così come negli States, Irene Vecchi sale sul terzo gradino del podio. A determinarlo è stata la decisiva stoccata del 15-14 messa a segno dalla cinese Jiarui Qian nell'assalto di semifinale, svoltosi nell’ambito della “gran soiree” tunisina, conclusasi a tarda sera.

Il risultato conseguito permette alla sciabolatrice delle Fiamme Gialle di risalire nel ranking mondiale sino a rientrare tra le top16.

Irene Vecchi aveva festeggiato l'approdo in semifinale alla stoccata del 15-9 contro la francese Cecilia Berder ai quarti di finale.
L'azzurra era giunta alla sfida contro la transalpina, dopo aver vinto in sequenza, i match contro la giapponese Norika Tamura per 15-14, poi in rimonta contro la spagnola Araceli Navarro col punteggio di 15-13 e, agli ottavi, contro la polacca Angelika Wator per 15-8.

Si ferma invece nel turno delle 32 l'avventura di Martina Criscio, perché sconfitta per 15-12 dalla greca Despina Georgiadou.

Primo turno fatale per Michela Battiston, eliminata 15-13 dalla statunitense Aleksandra Shelton, per Sofia Ciaraglia, sconfitta per 15-7 dalla francese Manon Brunet, e per Arianna Errigo, Eloisa Passaro e Rebecca Gargano, superate dalle stoccate del 15-14 portate a segno rispettivamente dalle due sudcoreane Seona Hwang e Sooyeon Choi, e dalla russa Nikitina.

 

Stop nel secondo turno preliminare, svoltosi venerdi, invece per Rossella Gregorio, Giulia Arpino, Benedetta Taricco e Lucia Lucarini.

La prima è stata sconfitta 15-12 dall'italostatunitense Francesca Russo. Con lo stesso punteggio Giulia Arpino è stata superata dall'indiana Chandalavada, e Benedetta Taricco dalla sudcoreana Yang Yesol. Lucia Lucarini è stata invece fermata sul 15-7 dalla russa Podpaskova.

 

Questa domenica è in programma la gara a squadre che vedrà l'Italia salire in pedana col quartetto composto dalla stessa Irene Vecchi e da Rossella Gregorio, Martina Criscio e Sofia Ciaraglia.

 

COPPA DEL MONDO - SCIABOLA FEMMINILE - Tunisi, 10-12 maggio 2019
Finale
Velikaya (Rus) b. Qian Jiarui (Chn) 15-12

Semifinali
Velikaya (Rus) b. Lembach (Fra) 15-6
Qian Jiraui (Chn) b. Vecchi (ITA) 15-14

Quarti
Velikaya (Rus) b. Brunet (Fra) 15-13
Lembach (Fra) b. Kharlan (Ukr) 15-14
Qian (Chn) b. Kim Jiyeon (Kor) 15-11
Vecchi (ITA) b. Berder (Fra) 15-9

Tabellone delle 16
Vecchi (ITA) b. Wator (Pol) 15-8

Tabellone delle 32
Georgiadou (Gre) b. Criscio (ITA) 15-12
Vecchi (ITA) b. Navarro (Esp) 15-13

Tabellone delle 64
Criscio (ITA) b. Jeone Eunhye (Kor) 15-8
Shelton (Usa) b. Battiston (ITA) 15-13
Hwang Seona (Kor) b. Errigo (ITA) 15-14
Brunet (Fra) b. Ciaraglia (ITA) 15-7
Vecchi (ITA) b. Tamura (Jpn) 15-14
Choi Sooyeon (Kor) b. Passaro (ITA) 15-14
Nikitina (Rus) b. Gargano (ITA) 15-14

Tabellone delle 64
Ciaraglia (ITA) b. Aoki (Jpn) 15-10
Russo (Usa) b. Gregorio (ITA) 15-12
Chandalavada (Ind) b. Arpino (ITA) 15-12
Yang Yesol (Kor) b. Taricco (ITA) 15-12
Podpaskova (Rus) b. Lucarini (ITA) 15-7
Passaro (ITA) b. Yang Hengyu (Chn) 15-10

Tabellone delle 128
Ciaraglia (ITA) b. Katona (Hun) 15-11
Gregorio (ITA) b. Bakastova (Ukr) 15-10
Arpino (ITA) b. Chu (Hkg) 15-2
Taricco (ITA) b. Khabibullina (Kaz) 15-12
Lucarini (ITA) b. Gette (Ger) 15-12
Passaro (ITA) b. Gouhin (Usa) 15-11

Fase a gironi
Irene Vecchi: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Rebecca Gargano: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Martina Criscio: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Eloisa Passaro: 4 vittorie, 2 sconfitte
Sofia Ciaraglia: 3 vittorie, 3 sconfitte
Lucia Lucarini: 2 vittorie, 4 sconfitte
Michela Battiston: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Benedetta Taricco: 4 vittorie, 2 sconfitte
Giulia Arpino: 4 vittorie, 2 sconfitte
Arianna Errigo: 5 vittorie, nessuna sconfitta
Rossella Gregorio: 4 vittorie, 1 sconfitta

Classifica (181): 1. Velikaya (Rus), 2. Qian Jiarui (Chn), 3. Vecchi (ITA), 3. Lembach (Fra), 5. Berder (Fra), 6. Kim Jiyeon (Kor); 7. Kharlan (Ukr), 8. Brunet (Fra).
21. Criscio (ITA), 37. Gargano (ITA), 41. Battiston (ITA), 42. Errigo (ITA), 53. Passaro (ITA), 57. Ciaraglia (ITA), 70. Gregorio (ITA), 74. Arpino (ITA), 80. Taricco (ITA), 95. Lucarini (ITA).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });