Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

COGNAC - Si è concluso con un bilancio complessivo di 24 medaglie la spedizione azzurra ai Campionati Europei Master svoltisi a Cognac.

L'Italia si è piazzata al terzo posto nel medagliere complessivo, alle spalle della Francia padrona di casa e della Russia, grazie alle due medaglie d'oro conquistate, alle otto d'argento ed alle ben quattordici di bronzo portate in dote.

Complessivamente sono stati 21 gli azzurri che sono tornati in Italia con almeno una medaglia al collo.

A vincere il titolo europeo sono stati Riccardo Carmina, medaglia d'oro nella sciabola maschile 3, e Stefano Lanciotti, medaglia d'oro invece nella sciabola maschile 2.

A conquistare l'argento sono stati invece Fabrizio Filippi, vice campione europeo di fioretto maschile 4 e di sciabola maschile 4, Cosimo Ferro, argento di spada maschile 2, Margherita Camerin, vicecampionessa europea di sciabola femminile 3, Veronica De Cicco, argento nella sciabola femminile 1, Iliana Diana Bonato, medaglia d'argento nella spada femminile 2, Enrico Antinoro, viecampione europeo di sciabola maschile 3, ed Iris Gardini, medaglia d'argento nel fioretto femminile 4.

L'atleta romangnola ha poi conquistato anche due medaglie di bronzo, rispettivamente nella sciabola femminile 4 e nella spada femminile 4.

Le altre medaglie di bronzo del bottino azzurro sono state vinte da Lino Zago (spada maschile 3), Giovanni Abati (fioretto maschile 5), Fabio Di Russo (fioretto maschile 2), Roberta Ravasi (spada femminile 1), Paolo Gay (sciabola maschile 1), Luca Magni (spada maschile 2), Gianna Cirillo (fioretto femminile 3), Martina Gianecchini (sciabola femminile 1), Ewa Borowa (spada femminile 2), Oliver Emmerich (sciabola maschile 2), Paolo Busi (sciabola maschile 3), Alberto Feira Chios (sciabola maschile 3).

 

CAMPIONATI EUROPEI MASTER COGNAC 2019 - I MEDAGLIATI AZZURRI 

Riccardo Carmina - ORO | Sciabola maschile 3 
Stefano Lanciotti - ORO | Sciabola maschile 2

Fabrizio Filippi - ARGENTO | Fioretto maschile 4 / Sciabola maschile 3
Cosimo Ferro - ARGENTO | Spada maschile 2 
Margherita Camerin - ARGENTO | Sciabola femminile 3
Veronica De Cicco - ARGENTO | Sciabola femminile 1
Iliana Diana Bonato - ARGENTO | Spada femminile 2 
Enrico Antinoro - ARGENTO | Sciabola maschile 3 
Iris Gardini - ARGENTO | Fioretto femminile 4 - BRONZO | Sciabola femminile 4 / Spada femminile 4

Lino Zago - BRONZO | Spada maschile 3
Giovanni Abati - BRONZO | Fioretto maschile 5
Fabio Di Russo - BRONZO | Fioretto maschile 2 
Roberta Ravasi - BRONZO | Spada femminile 1 
Paolo Gay - BRONZO | Sciabola maschile 1
Luca Magni - BRONZO | Spada maschile 2 
Gianna Cirillo - BRONZO | Fioretto femminile 3 
Martina Gianecchini - BRONZO | Sciabola femminile 1 
Ewa Borowa - BRONZO | Spada femminile 2 
Oliver Emmerich - BRONZO | Sciabola maschile 2 
Paolo Busi - BRONZO | Sciabola maschile 3 
Alberto Feira Chios - BRONZO | Sciabola maschile 3 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });