Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - Ai fini di una corretta e doverosa informazione, si rende noto che il Consiglio di Stato, nella seduta del 13 giugno, non ha accolto l'istanza cautelare formulata dalla Federazione Italiana Scherma nei confonti dell'Accademia Nazionale di Scherma, in relazione alla sentenza del TAR Lazio n.2191/2019.

 

Il Consiglio di Stato, senza esprimersi nel merito delle questioni sollevate, ha rinviato la definizione della causa al giudizio di merito che si auspica venga fissato a breve, al fine di giungere ad una piena chiarezza dell'intera vicenda, a beneficio dell'intero movimento schermistico italiano.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });