Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - Il Tribunale federale ha emesso la motivazione della decisione sul ricorso presentato dagli affiliati Sala D’ Armi Trinacria ASD, Circolo della Scherma Ramon Fonst ASD, ASD Methodos CT, Club Scherma Koala ASD, Compagnia della scherma Lombarda ASD, Circolo della Scherma Jonica, per la declaratoria di invalidità della deliberazione assunta dall’Assemblea nazionale straordinaria della Federazione Italiana Scherma svoltasi a Riccione lo scorso 19 maggio.

 

Nella decisione, il Tribunale Federale ha dichiarato l’incompetenza funzionale a pronunciarsi sui motivi primo e secondo del ricorso, mentre ha parzialmente accolto il ricorso limitatamente ai punti di cognizione retrostanti al terzo motivo nei limiti di cui in motivazione. 

 

Il Consiglio federale, nel pieno rispetto dei Regolamenti federali vigenti, proporrà reclamo alla Corte federale d’appello.

 

Il Consiglio federale sostiene comunque la piena validità della deliberazione assembleare, nel rispetto della volontà degli Affiliati, dei rappresentanti degli atleti e dei tecnici, espressa a stragrande maggioranza in un consesso che ha evidenziato un grande coinvolgimento degli aventi diritto, in virtù di una partecipazione molto ampia,  e che ha avuto come esito indubitabile l’approvazione del nuovo testo  dello Statuto federale.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });