Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

DUBAI - E' in corso a Dubai, negli Emirati Arabi Uniti, il training camp internazionale di scherma che vede protagonisti quattro atleti azzurri e decine di schermidori del Golfo Persico e della Penisola Araba.

Si tratta dell'ennesima occasione di confronto, scambio tecnico e culturale che, mediante la scherma, vede popoli lontani geograficamente, avvicinarsi nel segno dello sport.

Protagonisti azzurri del training camp internazionale sono i fiorettisti under20 Tommaso Marini ed Alessandro Stella e gli spadisti under20 Davide Di Veroli e Gianpaolo Buzzacchino. I quattro azzurri sono accompagnati dal maestro Stefano Barrera, che ha già all'attivo diverse esperienze internazionali come docente di corsi di formazione nei Paesi esteri sia rivolti agli istruttori che agli atleti.

"Stiamo vivendo una gran bella esperienza - è il commento di Stefano Barrera -. Si è insaurato un ottimo clima di armonia e di allegria tra i ragazzi e con i tecnici. Abbiamo ricevuto - prosegue l'ex fiorettista azzurro - anche il saluto del Presidente della Federazione schermistica degli Emirati Arabi, il quale ci ha detto che sono molto felici del lavoro che stiamo facendo con i loro ragazzi, ci ha ringraziato per la disponibilità ed ha espresso l'auspicio che questa collaborazione possa continuare perché, grazie all'Italia, la scherma si sta sviluppando in queste zone".

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });