Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ANZIO - Si è conclusa al Chris Cappell College di Anzio la seconda ed ultima giornata della Festa della Scherma 2019.

Protagoniste di giornata sono state le ultime tre finali della Coppa Italia a squadre per società civili, che hanno assegnato l'ultimo trofeo della stagione agonistica nazionale 2018/2019.

 

La prima finale a svolgersi questa domenica mattina è stata quella di spada femminile che ha visto il successo delle portacolori della Cesare Pompilio Genova. Le liguri si sono infatti imposte per 45-36 sulla Pro Vercelli.

La Comini Padova ha invece vinto la Coppa Italia a squadre di fioretto femminile grazie al successo col punteggio di 45-29 sulla Pro Patria et Libertate di Busto Arsizio.

Infine, l'ultimo assalto ha visto in palio la Coppa Italia a squadre di spada maschile. Ad aggiudicarsela è stata la squadra del Cus Pavia capace di piazzare la stoccata del 45-43 nel match contro il Piccolo Teatro Milano.

 

COPPA ITALIA PER SOCIETA' CIVILI - GARA A SQUADRE - SPADA FEMMINILE - Anzio, 15 settembre 2019
Finale
Cesare Pompilio Genova b. Pro Vercelli 45-36

 

COPPA ITALIA PER SOCIETA' CIVILI - GARA A SQUADRE - FIORETTO FEMMINILE - Anzio, 15 settembre 2019
Finale
Comini Padova b. Pro Patria Busto Arsizio 45-29

COPPA ITALIA PER SOCIETA' CIVILI - GARA A SQUADRE - SPADA MASCHILE - Anzio, 15 settembre 2019
Finale
Cus Pavia b. Piccolo Teatro Milano 45-43

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });