Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

LEGNANO – Inizia da Legnano la stagione nazionale under17. E' in programma al PalaBorsani sabato e domenica la Prima Prova Nazionale Cadetti, che segna l'avvio del percorso di qualificazione ai Campionati Italiani di categoria in programma nel mese di maggio a Jesi.

Saranno 762 gli spadisti che, nella due giorni, saranno protagonisti dell'appuntamento, che è stato presentato questo giovedi in conferenza stampa al comune di Legnano.

La Prima Prova Nazionale Cadetti continua a ribadire il rapporto tra la città legnanese e la scherma azzurra: dopo la firma, nel febbraio 2018, del protocollo d’intesa “City Partner FIS” tra il Comune di Legnano e la Federazione Italiana Scherma, la città del Carroccio è diventata la prima città lombarda a rientrare in questo importante progetto che ha lo scopo di valorizzare al meglio il territorio legnanese, inserendolo in un prestigioso contesto sportivo, favorendo di conseguenza la nascita di nuove opportunità sia per l’indotto economico che per la visibilità.

 

Legnano, che ha già una sua rinomanza a livello internazionale per essere sede da oltre 40 anni del prestigioso “Trofeo Carroccio”, unica tappa italiana del circuito di Coppa del Mondo di Spada, si prepara ora a vivere un nuovo straordinario appuntamento sportivo di carattere nazionale.


Alla conferenza stampa di presentazione dell’evento sportivo, ha preso parte il consigliere federale, Maurizio Randazzo, Giuseppe Mele, Commissario Vicario del Comune di Legnano, Mirella Cerini, Sindaco di Castellanza, Claudia Giordani, delegato CONI Milano Città metropolitana, Maurizio Novellini, Presidente del Comitato Regionale FederScherma Lombardia e Daniele Zanardo, Presidente del Club Scherma Legnano.

 

Il programma delle gare prevede per sabato, con inizio alle ore 9.00, la gara di spada femminile che vedrà in pedana 330 spadiste. Domenica, invece, spazio dalle 9.00 alla gara di spada maschile con ben 432 spadisti under17 che si sfideranno sulle 30 pedane installate nell'impiant al confine tra i territori dei comuni di Legnano e Castellanza.top

 
jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });