Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

RAVENNA - E' stata presentata questo lunedi 11 novembre nella sala consiliare del Comune di Ravenna, la Prima Prova Nazionale Giovani.

La tappa d'esordio del percorso di qualificazione ai Campionati Italiani under20 si svolgerà al Pala De Andrè ravennate da venerdi 15 a domenica 17 novembre e sarà anche l'occasione per celebrare i 70 anni di vita societaria del Circolo Ravennate della Spada, società organizzatrice dell'evento agonistico.

 

Al Pala De Andrè sono previsti circa 1500 atleti della categoria under 20, la partecipazione di 15 volontari del Circolo Ravennate della Spada, con 10 aziende impegnate nell’organizzazione logistica e nella distribuzione di materiale tecnico ai partecipanti.

In occasione della tre giorni di gare, verrà anche dedicato uno spazio per celebrare i 70 anni di attività dalla fondazione del Circolo Ravennate della Spada asd, che fu fondata nel febbraio del 1949. Alla celebrazione parteciperà il Presidente della Federazione Italiana Scherma Giorgio Scarso e i presidenti delle passate amministrazioni della realtà ravennate.

 

“Mi complimento e ringrazio gli organizzatori del circolo ravennate della Spada che promuove l’incontro agonistico e formulo i migliori auguri per i settanta anni di attività a Ravenna di uno sport nobile e antichissimo come quello della scherma - ha commentato l'assessore allo sport del comune di Ravenna, Roberto Fagnani -. Un traguardo non facile da raggiungere anche se la nostra città, soprattutto negli ultimi anni, cerca di incentivare e promuovere al massimo lo sport per i suoi riflessi sulla formazione dei giovani, sul benessere e la salute. Lodevole anche l’impegno del circolo nelle scuole con l’attenzione allo sviluppo di un sano spirito agonistico. E’ da rilevare anche la promozione turistica che l’evento svolge di riflesso portando in città tanti partecipanti e le loro famiglie in un periodo meno appetibile e attraente come il mese di novembre”.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });