Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

MONTREAL - Luca Curatoli e Gigi Samele salgono sul podio del Grand Prix FIE di sciabola maschile svoltosi a Montreal. Sulle pedane canadesi l'Italia si rende protagonista con i due atleti che conquistano rispettivamente il secondo ed il terzo posto finale.

A vincere la gara, superando dapprima Gigi Samele in semifinale e poi Luca Curatoli nell'ultimo assalto di giornata, è stato il francese Bolade Apithy che si è imposto per 15-8 sul foggiano e poi in finale per 15-12 sullo sciabolatore napoletano.

Luca Curatoli, prima di fermarsi in finale al cospetto di Bolade Apithy, aveva inanellato una serie di vittorie iniziate con il 15-10 rifilato al britannico James Honeybone, a cui hanno fatto seguito i successi contro il padrone di casa, il canadese Joseph Polossifakis per 15-6, e poi contro il quotato francese Vincent Anstett per 15-11.
Ai quarti, l'azzurro, reduce dal bronzo iridato conquistato lo scorso mese di luglio a Budapest, ha poi sconfitto 15-7 il portacolori statunitense Daryl Homer, prima di avere la meglio in semifinale sul georgiano Sandro Bazadze col punteggio di 15-9.

 

Gigi Samele, dal canto suo, era giunto in semifinale garantendosi un posto sul podio finale grazie alla vittoria maturata ai quarti di finale contro il biolimpionico ungherese Aron Szilagy col punteggio di 15-10.
In precedenza, lo sciabolatore foggiano, dopo aver esordito con la vittoria per 15-11 sul sudcoreano Ha Hansol, aveva fermato l'avanzata di due compagni di squadra: Enrico Berrè nel turno dei 32 col punteggio di 15-6 e poi Dario Cavaliere agli ottavi di finale per 15-11.

 

A fermarsi nel tabellone dei 32, oltre ad Enrico Berrè, erano stati anche Francesco D'Armiento, eliminato dal sudcoreano Oh Sanguk sul 15-7 e Riccardo Nuccio superato 15-12 dal russo Ibragimov.

Stop nel turno dei 64 per Giovanni Repetti, sconfitto dall'ungherese Decsi per 15-10 e per Aldo Montano che è stato superato 15-10 dal russo Kostenko.

Si era invece conclusa nella giornata delle qualificazioni l'esperienza canadese per Matteo Neri, sconfitto 15-9 dallo statunitense Mackiewicz, per Gabriele Foschini, superato 15-14 dall'altro portacolori degli Usa, Thompso, per Leonardo Dreossi, stoppato sul 15-7 dal francese Patrice e per Giacomo Mignuzzi, eliminato dopo la fase a gironi.

 

GRAND PRIX FIE - SCIABOLA MASCHILE - Montreal, 10-12 gennaio 2020
Finale
Apithy (Fra) b. Curatoli (ITA) 15-12

Semifinali
Apithy (Fra) b. Samele (ITA) 15-8
Curatoli (ITA) b. Bazadze (Geo) 15-9

Quarti
Apithy (Fra) b. Kim Junghwan (Kor) 15-14
Samele (ITA) b. Szilagyi (Hun) 15-10
Curatoli (ITA) b. Homer (Usa) 15-7
Bazadze (Geo) b. Oh Sanguk (Kor) 15-14

Tabellone dei 16
Samele (ITA) b. Cavaliere (ITA) 15-11
Curatoli (ITA) b. Anstett (Fra) 15-11

Tabellone dei 32
Samele (ITA) b. Berrè (ITA) 15-11
Curatoli (ITA) b. Polossifakis (Can) 15-6
Cavaliere (ITA) b. Alshamlan (Kuw) 15-8
Ibragimov (Rus) b. Nuccio (ITA) 15-12
Oh Sanguk (Kor) b. D'Armiento (ITA) 15-7

Tabellone dei 64
Decsi (Hun) b. Repetti (ITA) 15-10
Samele (ITA) b. Ha Hansol (Kor) 15-11
Berrè (ITA) b. Ya Yinghui (Chn) 15-6
Cavaliere (ITA) b Hartung (Ger) 15-12
Curatoli (ITA) b. Honeybone (Gbr) 15-10
Nuccio (ITA) - De Robbio (Cro) 15-8
Kostenko (Rus) b. Montano (ITA) 15-10
D'Armiento (ITA) b. Lokhanov (Rus) 15-12

Tabellone dei 64 - qualificazione
Repetti (ITA) b. Kempf (Ger) 15-11
Berrè (ITA) b. Hoshino (Jpn) 15-11
Nuccio (ITA) b. Dubarry (Fra) 15-11
D'Armiento (ITA) b. Tokunan (Jpn) 15-14
Cavaliere (ITA) b. Chung (Kor) 15-13
Mackiewicz (Usa) b. Neri (ITA) 15-9
Thompson (Usa) b. Foschini (ITA) 15-14

Tabellone dei 128 - qualificazione
Patrice (Fra) b. Dreossi (ITA) 15-7
Cavaliere (ITA) b. Pianfetti (Fra) 15-7

Fase a gironi
Dario Cavaliere: 3 vittorie, 3 sconfitte
Enrico Berrè: 4 vittorie, 2 sconfitte
Francesco D'Armiento: 5 vittorie, 1 sconfitta
Giacomo Mignuzzi: 2 vittorie, 4 sconfitte
Gabriele Foschini: 5 vittorie, 1 sconfitta
Riccardo Nuccio: 4 vittorie, 1 sconfitta
Giovanni Repetti: 4 vittorie, 1 sconfitta
Matteo Neri: 4 vittorie, 1 sconfitta
Leonardo Dreossi: 2 vittorie, 3 sconfitte

Classifica (149): 1. Apithy (Fra), 2. Curatoli (ITA), 3. Samele (ITA), 3. Bazadze (Geo), 5. Oh Sanguk (Kor), 6. Szilagyi (Hun), 7. Kim Junghwan (Kor), 8. Homer (Usa).
16. Cavaliere (ITA), 22. D'Armiento (ITA), 24. Nuccio (ITA), 28. Berrè (ITA), 36. Montano (ITA), 50. Repetti (ITA), 65. Foschini (ITA), 69. Neri (ITA), 101. Dreossi (ITA), 114. Mignuzzi (ITA)

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });