Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

EGER – L'Italia continua a ricoprire un ruolo da protagonista anche nella seconda giornata di gare della tappa di Coppa del Mondo di scherma paralimpica a Eger.

 

Emanuele Lambertini e Rossana Pasquino conquistano infatti rispettivamente il secondo ed il terzo posto nelle gare di fioretto maschile categoria A e di sciabola femminile categoria B.

 

Emanuele Lambertini si piazza al secondo posto nella gara di fioretto maschile A. 
Il fiorettista emiliano dopo aver infatti sconfitto 15-7 in semifinale il russo Oleg Gavrilenkov, è stato fermato in finale sul 15-8 dal padrone di casa, l'ungherese Richard Osvath.
L'azzurro, dopo avere vinto per 15-5 l'assalto con il canadese Matthieu Hebert nel tabellone dei 32, ha avuto la meglio col punteggio di 15-6 contro il compagno di Nazionale, Matteo Betti nel derby azzurro che gli ha aperto le porte dei quarti dove ha poi superato 15-8 il turco Hakan Akkaya.

Matteo Betti, dal canto suo, era giunto al derby contro Emanuele Lambertini, dopo aver vinto il primo assalto di giornata contro l'americano Byron Branch per 15-7, mentre Alberto Morelli ha chiuso la sua gara nei sedicesimi, superato 15-6 dal portacolori di Hong Kong Meng Chai Cheong.

 

Italia sul podio anche nella sciabola femminile categoria B con Rossana Pasquino. Dopo il bronzo iridato, l'azzurra continua ad essere tra le protagoniste del circuito internazionale, aggiungendo il terzo posto conquistato oggi nella tappa ungherese.La sciabolatrice napoletana si è fermata solo in semifinale contro la quotata russa Irina Mishurova, capace di piazzare il 15-12 che l'ha proiettata in finale.Rossana Pasquino aveva raggiunto la semifinale dopo avere vinto gli assalti contro la tedesca Sylvi Tauber per 15-5 e contro la polacca Patrycja Hareza col punteggio di 15-4.

E' arrivata ad un soffio dal podio anche Beatrice "Bebe" Vio che ha prima battuto la thailandese Saysunee Jana per 15-8, ma è stata poi superata 15-8  dall'ucraina Olena Fedota nei quarti.
Non è invece andata oltre la fase a gironi l'altra azzurra Roxana Solomon.

 

Colori azzurri lontani dal podio nelle altre due gare di giornata: nella sciabola femminile categoria A Loredana Trigilia ed Andrea Mogos si fermano alle porte dei quarti di finale, perché rispettivamente sconfitte per 15-6 dall'ungherese Amarilla Veres e per 15-11 dalla georgiana Gvantsa Zadishvili.
Era uscita di scena nel turno delle 32 Sofia Brunati, eliminata dalla thailandee Duean Nakprasit per 15-4, mentre Sofia Della Vedova non aveva superato la fase a gironi.

 

Stop dopo la fase a gironi anche per i due portacolori azzurri nella gara di spada maschile categoria B, Gianmarco Paolucci e Michele Massa.

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA – FIORETTO MASCHILE CAT. A - Eger, 14 febbraio 2020

Finale
Osvath (Hun) b. Lambertini (ITA) 15-8

Semifinali
Lambertini (ITA) b. Gavrilenkov (Rus) 15-7
Osvath (Hun) b. Demchuk (Ukr) 15-5

Quarti
Lambertini (ITA) b. Akkaya (Tur) 15-8
Gavrilenkov (Rus) b. Nalewajek (Pol) 15-12
Osvath (Hun) b. Fedyaev (Rus) 15-9
Demchuk (Ukr) b. Yusupov (Rus) 15-14

Tabellone dei 16
Lambertini (ITA) b. Betti (ITA) 15-6

Tabellone dei 32
Lambertini (ITA) b. Hebert (Can) 15-5
Betti (ITA) b. Branch (Usa) 15-7
Cheong (HKG) b. Morelli (ITA) 15-6

Fase a gironi
Alberto Morelli: 2 vittorie, 4 sconfitte
Emanuele Lambertini: 6 vittorie, nessuna sconfitta
Matteo Betti: 3 vittorie, 2 sconfitte

Classifica (39):
1. Osvath (Hun), 2. Lambertini (ITA), 3. Gavrilenkov (Rus), 3. Demchuk (Ukr), 5. Nalewajek (Pol), 6. Fedyaev (Rus), 7. Yusupov (Rus), 8. Akkaya (Tur)
14. Betti (ITA), 28. Morelli (ITA)

 

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA - SCIABOLA FEMMINILE CAT. B - Eger, 14 febbraio 2020

Finale
Fedota (Ukr) b. Mishurova (Rus) 15-3

Semifinali
Mishurova (Rus) b. Pasquino (ITA) 15-12
Fedota (Ukr) b. Mezo (Hun) 15-13

Quarti
Mishurova (Rus) b. Khetsuriani (Geo) 15-9
Pasquino (ITA) b. Hareza (Pol) 15-4
Mezo (Hun) b. Doloh (Ukr) 15-10
Fedota (Ukr) b. Vio (ITA) 15-8

Tabellone dei 16
Pasquino (ITA) b. Tauber (Ger) 15-5
Vio (ITA) b. Jana (Tha) 15-8

Tabellone dei 32
Vio (ITA) b. Fiaklistava (BLR) 15-7

Fase a gironi
Roxana Solomon: nessuna vittoria, 5 sconfitte
Rossana Pasquino: 4 vittorie, 1 sconfitta
Beatrice Vio: 2 vittorie, 3 sconfitte

Classifica (24): 1. Fedota (Ukr), 2. Mishurova (Rus), 3. Pasquino (ITA), 3. Mezo (Hun), 5. Khetsuriani (Geo), 6. Hareza (Pol), 7. Doloh (Ukr), 8. Vio (ITA)
23. Solomon (ITA)

  

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA - SCIABOLA FEMMINILE CAT. A - Eger, 14 febbraio 2020
Finale
Drozdz (Pol) b. Morkvych (Ukr) 15-11

Semifinali
Drozdz (Pol) b. Tibiashvili (Geo) 15-3
Morkvych (Ukr) b. Breus (Ukr) 15-10

Quarti
Drozdz (Pol) b. Hajmasi (Hun) 15-14
Tibiashvili (Geo) b. Veres (Hun) 15-7
Morkvych (Ur) b. Zadisvhili (Geo) 15-3
Breus (Ukr) b. Chookerd (Tha) 15-5

Tabellone dei 16
Veres (Hun) b. Trigilia (ITA) 15-6
Zadishvili (Geo) b. Mogos (ITA) 15-11

Tabellone dei 32
Nakprasit (Tha) b. Brunati (ITA) 15-4
Trigili (ITA) b. Lam (Hkg) 15-9
Mogos (ITA) b. Morell (Can) 15-5

Fase a gironi
Loredana Trigilia: 2 vittorie, 2 sconfitte
Sofia Della Vedova: nessuna vittoria, 5 sconfitte
Andreea Mogos: 2 vittorie, 3 sconfitte 
Sofia Brunati: 2 vittorie, 3 sconfitte

Classifica (29): 1. Drozd (Pol), 2. Morkvych (Ukr), 3. Breus (Ukr), 3. Tibiashvili (Geo), 5. Veres (Hun), 6. Zadishvili (Geo), 7. Hajmasi (Hun), 8. Chookerd (Tha).
12. Trigilia (ITA), 16. Mogos (ITA), 22. Brunati (ITA), 29. Della Vedova (ITA).

 

COPPA DEL MONDO SCHERMA PARALIMPICA – SPADA MASCHILE CAT. B - Eger, 14 febbraio 2020

Finale
Guissone (Bra) b. Ifebe (Fra) 15-8

Semifinali
Ifebe (Fra) b. Peter (Fra) 15-13
Guissone (Bra) b. Kurzin (Rus) 15-8

Quarti
Peter (Fra) b. Kuzyukov (Rus) 14-13
Ifebe (Fra) b. Dabrowski (Pol) 15-8
Guissone (Bra) b. Pranevich (Blr) 15-8
Kurzin (Rus) b. Naumenko (Ukr) 15-10


Fase a gironi
Gianmarco Paolucci: nessuna vittoria, 6 sconfitte
Michele Massa: 1 vittoria, 5 sconfitte

Classifica (36): 1. Guissone (Bra), 2. Ifebe (Fra), 3. Peter (Fra), 3. Kurzin (Rus), 5. Naumenko (Urk), 6. Dabrowski (Pol), 7. Kuzyukov (Rus), 8. Pranevich (Blr).
29. Massa (ITA), 33. Paolucci (ITA).

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });