Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - Al fine di contribuire a rendere più chiaro il quadro normativo che in questi giorni ha registrato il susseguirsi di norme emanate a livello nazionale e territoriale, si pubblica il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, emanato in data 9 marzo 2020 per contrastare la diffusione del virus Covid-19.

 

Si sottolinea preliminarmente che tale decreto non opera più alcuna distinzione tra le diverse aree del Paese e pertanto spiega i suoi effetti sull’intero territorio nazionale.

 

Il Decreto prevede, tra le altre misure, la sospensione delle attività sportive in generale, con alcune distinzioni; pertanto si ritiene opportuno formulare le seguenti precisazioni:

 

- La Federazione ribadisce la sospensione di ogni attività agonistica federale sul territorio nazionale fino al 3 aprile 2020, data di efficacia del decreto.

 

- Gli impianti sportivi in uso alle Società schermistiche sono utilizzabili, a porte chiuse, soltanto ai fini addestrativi degli atleti di Interesse Nazionale della FIS, i cui elenchi sono pubblicati sul sito federale ed i cui link per comodità si riportano a seguire:

 

- Liste Tecniche 2020 - Clicca qui

 

        - Liste Tecniche Paralimpiche 2020 - Clicca qui

 

 

- Si precisa al riguardo che per lo svolgimento di tali allenamenti, le Associazioni e Società Sportive sono tenute ad effettuare, a cura del proprio medico sociale, i controlli idonei a contenere il rischio di diffusione del virus così come indicato all’ art. 1 del Decreto.

Allo scopo di supportare tali attività di controllo e di fornire le eventuali informazioni che si rendessero necessarie, la FIS ha attivato una casella di posta elettronica denominata: commissionemedica@federscherma.it  a beneficio dei medici sociali che intendano comunicare o confrontarsi con la struttura medica federale.

 

Si riporta altresì il link del documento della Federazione Medico Sportiva Italiana che fornisce più approfondite indicazioni e buone prassi di carattere igienico-sanitario


- Clicca qui 

 

- Per quanto concerne l’attività motoria, si riporta quanto precisato nel Decreto:

lo sport e le attivita' motorie svolti all'aperto sono ammessi esclusivamente a condizione che sia possibile consentire il rispetto della distanza interpersonale di un metro;”

 

 

Infine si informano gli Affiliati che il Consiglio Federale, convocato per il giorno 14 marzo, affronterà le tematiche, riportate nel decreto, che impattano sulla vita federale.

 

pdf Comunicato PRECISAZIONI su DPCM del 9 marzo 2020 (1.46 MB)

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });