Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - Prosegue la webserie "Vite di Scherma", edita dalla Federazione Italiana Scherma. Continuano quindi gli incontri con autorità, figure simbolo e personaggi che, partendo dalla pedana della scherma, hanno scalato il podio della società.

Ospite della seconda puntata è il medico chirurgo, specialista in chirurgia toracica, Massimo Martelli, già primario e direttore della chirurgia toracica dell’ospedale "Carlo Forlanini" di Roma e già membro del consiglio superiore di sanità.

Classe 1944, figlio dell’illustre Prof. Tommaso Martelli luminare della medicina, nel 1970 consegue laurea con lode in medicina e chirurgia con successive specializzazioni in Chirurgia Vascolare e Chirurgia Toracica, nel 1985 diviene Professore Associato di Chirurgia Toracica, nel 1989 lascia La Sapienza e vince il concorso nazionale di primario ospedaliero di Chirurgia Toracica.

 

Il suo rapporto con la scherma e quanto da essa ha appreso e fatto tesoro per il suo lavoro, è nelle parole che consegna nell'intervista video a Stefano Pantano, con il montaggio e l'editing di Corrado Terranova.

 

L’intento della webserie "Vite di Scherma", che è stata realizzata con il contributo della Fondazione "Terzo Pilastro - Internazionale" , è quello di innescare uno spirito di emulazione nei più giovani, ma anche di attestare come l’attività sportiva, e schermistica nello specifico, possa convivere con un percorso di studio, in un binomio capace di formare ottimi atleti ed eccellenti persone.

 

 

VITA DI SCHERMA - Puntata n.2 - Clicca qui

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });