Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - E' on line la terza puntata della webserie "Vite di Scherma", edita dalla Federazione Italiana Scherma, che raccogli gli incontri con autorità, figure simbolo e personaggi partiti dalla pedana di scherma e giunti sul podio della società.

 

Ospite della terza puntata è il direttore dell'Unità Operativa Complessa di Endoscopia Digestiva Chirurgica della Fondazione Policlinico "Agostino Gemelli" di Roma, Guido Costamagna.

 

Classe 1952, è anche Professore Ordinario di Chirurgia Generale e Direttore dell’Istituto di Clinica Chirurgica dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma. E’ titolare della Cattedra di Eccellenza di Endoscopia Digestiva presso l’Istituto di Studi Superiori (USIAS) dell’Università di Strasburgo. Presso l’Università Cattolica è anche Direttore Scientifico dello European Endoscopy Training Centre, struttura dedicata all’insegnamento delle tecniche di Endoscopia Digestiva, da lui fondata nel 2002.

E’ stato Presidente della Società Italiana di Endoscopia Digestiva (SIED) e della European Society of Gastrointestinal Endoscopy (ESGE). Dopo la formazione specialistica in Chirurgia Generale e in Gastroenterologia si è sempre dedicato all’applicazione e sviluppo delle tecniche diagnostico-terapeutiche di endoscopia digestiva, in particolare in campo bilio-pancreatico e nella patologia delle prime vie digestive, eseguendo per la prima volta in Italia una ventina di tecniche innovative. E’ stato visiting Professor in numerose e prestigiose istituzioni accademiche e ha fatto conferenze ed eseguito interventi dal vivo in più di 50 Paesi del mondo, alcuni dei quali gli hanno conferito il titolo di Membro Onorario della locale società scientifica. E’ Autore di più di 700 pubblicazioni, di cui più di 430 in Pub-Med con un h-index di 70.

 

Il suo rapporto con la scherma e quanto da essa ha appreso e fatto tesoro per il suo lavoro, è nelle parole che consegna nell'intervista video a Stefano Pantano, con il montaggio e l'editing di Corrado Terranova.

 

L’intento della webserie "Vite di Scherma", che è stata realizzata con il contributo della Fondazione "Terzo Pilastro - Internazionale" , è quello di innescare uno spirito di emulazione nei più giovani, ma anche di attestare come l’attività sportiva, e schermistica nello specifico, possa convivere con un percorso di studio, in un binomio capace di formare ottimi atleti ed eccellenti persone.

 

 

VITA DI SCHERMA - Puntata n.3 - Clicca qui

 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });