Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - "Questa è la casa dello sport, ma è più che mai la casa della scherma". Così il Presidente del CONI, Giovanni Malagò ha salutato i lavori del Consiglio federale, svoltisi questo sabato nel Salone d'Onore della sede del Comitato Olimpico Nazionale Italiano di Roma.

"Voi siete i primi azionisti del nostro medagliere e lo sport azzurro vi esprime gratitudine sincera - ha detto ancora il Presidente del CONI -. Sapervi in questo Salone rappresenta anche un ulteriore gesto concreto di vicinanza che apprezziamo molto, anche perché conclude una settimana assai intensa che conclude due anni di "trincea". Manca poco a Tokyo e tra mille difficoltà sapremo che l'Italia potrà vantare la scherma al gran completo. Il vostro sistema è stato formidabile ed è merito di tutti".

Il vertice dello sport italiano si è poi rivolto ad Irene Vecchi, Presidente della Commissione Atleti, presente ai lavori consiliari. "A te Irene - ha aggiunto Malagò - e per tuo tramite a tutti gli atleti della scherma italiana, va il mio "grazie" per avete affrontato e per come state affrontando questa fase assai delicata della vostra vita sportiva. Grazie per il grande messaggio che lanciate a tutto il Paese".

 

Ad inizio dei lavori, era giunto anche il videomessaggio di saluto da parte del Presidente ed AD di Sport e Salute spa, Vito Cozzoli. "E' per me l'occasione - ha detto Cozzoli - di ringraziare Giorgio Scarso per i suoi anni alla guida della scherma italiana, contrassegnati da straordinari successi in pedana e non solo. Con lui e con la Federazione Italiana Scherma abbiamo avviato un dialogo assai proficuo che sta portando alla definizione del "voucher Scherma" che supporterà la ripresa delle attività nelle sale scherma di tutta Italia. Verso la scherma nutriamo gratitudine, ammirazione e stima e queste iniziative di supporto lo attestano in maniera concreta".

 

Il Consiglio federale ha poi trattato i diversi punti, tra cui proprio la possibilità del "voucher Scherma" che, attraverso i fondi pubblici previsti da Sport e Salute, permetterà alla Federazione Italiana Scherma di destinare alle società affiliate uno strumento utile a sostenere la ripartenza delle sale scherma in tutta Italia, con particolare attenzione alla ripresa dell'attività degli atleti under10.

 

I lavori sono stati utili anche per approvare un provvedimento di variazione al bilancio preventivo, oltre a definire i premi per l'attività internazionale 2021 sia per gli atleti Assoluti che per i Giovani.

Si è inoltre discusso del progetto "Pronti, a voi", che prevede lo svolgimento di test-event nel mese di febbraio destinati agli atleti Cadetti e Giovani di fioretto, spada e sciabola, oltre che agli Assoluti di scherma paralimpica, definendo alcune ulteriori disposizioni che si aggiungono a quanto già previsto ed al protocollo per l'attività agonistica.

I consiglieri hanno poi affrontato i temi relativi ai Centri d'allenamento federali ed alle modifiche al calendario della stagione agonistica 2020-2021, anche alla luce del rinvio da parte della FIE dell'attività internazionale prevista per il mese di febbraio oltre all'annullamento dei Campionati continentali giovanili.

Sono stati poi escussi i punti all'ordine del giorno inerenti l'area Funzionamento, tra cui le convocazioni per le Assemblee elettive per alcuni Comitati regionali, le proposte giunte dal Gruppo di Lavoro Onorificenze per l'assegnazione delle stesse in occasione dell'Assemblea Nazionale Elettiva, oltre ad un contratto di sponsorizzazione con una società produttrice di integratori.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });