Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - Il Presidente della Federazione italiana Scherma Paolo Azzi ha partecipato ieri, lunedì 12 aprile, al seminario online “Sport come strumento di pianificazione e promozione del territorio” organizzato da Sport e Salute. 

 

Il convegno ha trattato vari temi tra i quali il ruolo dello sport come strumento di educazione sociale e la sua capacità di esaltare l’aspetto turistico-geografico del territorio nel quale si svolgono eventi o gare o nel quale si gestiscono impianti sportivi. A questo proposito si è parlato della sinergia necessaria tra le istituzioni locali e gli enti per la promozione della cultura sportiva per raggiungere l’obiettivo comune di crescita culturale e sociale. 

 

Ad aprire il seminario è stato il Presidente e Amministratore delegato di Sport e Salute Vito Cozzoli e nel pomeriggio è intervenuto anche il Presidente della FIS Paolo Azzi, che ha raccontato l’esperienza della Federazione italiana Scherma e spiegato la programmazione di una federazione sportiva legata alla sua attenzione per il territorio. In particolare Azzi ha sottolineato il lavoro che è stato fatto a partire dai Campionati del Mondo organizzati a Catania nel 2011, quando si è iniziata a studiare in maniera più approfondita la ricaduta delle attività federali nelle realtà locali. E’ stato anche ricordato che l’attenzione al territorio è sempre stata centrale nelle scelte della FIS che, sia nella designazione delle sedi di gara, sia in quella degli allenamenti nazionali, ha voluto coinvolgere attivamente le città e le regioni ospitanti con l’obiettivo di promuoverne il territorio anche attraverso l’immagine degli atleti.

 

L’esempio principale di questo è la Case History delle City Partner FIS, le città che hanno scelto di legare il proprio nome a quello della Federazione italiana Scherma, attraverso un rapporto di reciproca collaborazione tra i due enti. Infine, il Presidente Azzi ha raccontato della storica partecipazione della FIS alla Borsa Internazionale del Turismo di Milano, la prima federazione sportiva italiana a partecipare a questo appuntamento, per evidenziare l’importanza e il successo del binomio sport e turismo. 

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });