Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - La Federazione Italiana Scherma accoglie con soddisfazione i contenuti della sentenza del Tribunale Amministrativo Regionale del Lazio pubblicata in data 19 Aprile 2021 che ha respinto il ricorso presentato dall’Accademia Nazionale di Scherma contro il CONI e la stessa FIS avverso la deliberazione dell’assemblea straordinaria svoltasi a Riccione del 19 maggio 2019 e avverso la delibera della giunta nazionale del CONI del 2 Luglio 2020 con la quale diveniva definitivo il testo del nuovo statuto federale, a seguito delle ulteriori modifiche effettuate dal commissario ad acta dopo la sentenza del Consiglio di stato del 16 Marzo 2020.

 

Nella sentenza del 19 Aprile 2021 il TAR Lazio conferma le tesi della Federazione Italiana Scherma e nella fattispecie ribadisce che l’Accademia Nazionale di Scherma e la FIS sono titolari di competenze complementari nel campo, rispettivamente, dell’insegnamento della scherma (ANS) e di formazione dei tecnici sportivi in ambito federale (FIS) e che l’Accademia nazionale di scherma ha competenza al rilascio di “diplomi magistrali”, ma non ha alcuna competenza al rilascio di licenze federali. Il Collegio ribadisce peraltro che non sussiste in capo all’ANS “una competenza esclusiva in merito a tute le attività connesse all’insegnamento della scherma”.

 

Il TAR riconosce dunque alla FIS la legittimità delle modifiche che hanno introdotto nello statuto federale la “scuola per la formazione e l’abilitazione dei tecnici sportivi di scherma federali”.

Detta legittimazione, essendo già stato licenziato dal consiglio federale il regolamento della scuola stessa, renderà possibile avviare le attività formative federali non appena la giunta nazionale del CONI avrà approvato il regolamento stesso rendendolo dunque ufficialmente operativo e consentendo pertanto alla Federazione di avviare i propri corsi ed esami per tecnici federali di scherma.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });