Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

VILLAFRANCA DI VERONA - La spada per non vedenti, con le vittorie di Roberto Remoli e Veronica Tartaglia, entrambi del Circolo Scherma Appio di Roma, ha aperto la prima delle quattro giornate di gare a Villafranca di Verona dedicate ai Campionati Italiani Assoluti di scherma paralimpica.

 

Sulle pedane installate presso il Best Western Plus Hotel Expo è stato Roberto Remoli a laurearsi campione d’Italia nella spada maschile, superando in finale Lorenzo Ballini del Circolo Scherma Attraverso Firenze per 10-5. Sul terzo gradino del podio sono saliti Antonio Carnazza (Scherma Modica) e Alessandro Ceccarelli (Circolo Scherma Attraverso), sconfitti in semifinale rispettivamente da Ballini e dal vincitore Remoli.

È una grande emozione vincere un Campionato italiano, e ancor di più riscontrare la crescita costante del nostro movimento”, ha detto lo spadista del Circolo Scherma Appio.  

 

Nella gara di spada femminile stessi colori sociali della gara maschile al primo posto, con il titolo italiano vinto da Veronica Tartaglia che si è imposta nel match di finale contro Franca Crispo dell’Accademia Scherma Milano con il punteggio di 10-4. A dividersi la terza piazza sono state Ilaria Vermi (Accademia Scherma Milano) e Simonetta Pizzuti (Circolo Scherma Navacchio).

La scherma per me è una grande passione e anche una scelta di vita. Ringrazio i maestri e la mia società per il supporto che mi ha permesso di raggiungere un grande risultato che va oltre il significato agonistico”, le parole di un’emozionata Veronica Tartaglia dopo la vittoria.

 

Da domani (31 maggio) spazio all’intenso programma paralimpico con in pedana diversi azzurri protagonisti negli ultimi anni sui palcoscenici internazionali. La seconda giornata di gare in Veneto sarà tutta dedicata al fioretto: le competizioni maschili categorie A e B, e quelle femminili categorie A e B cominceranno alle ore 10.30, poi dalle 14.30 le due prove della categoria C.

Martedì 1° giugno toccherà invece alla spada: alle 10.30 la gara maschile e quella femminile categoria A, B; alle 14.30 le due prove della categoria C.

Conclusione mercoledì 2 giugno con la sciabola maschile categoria A, B e la sciabola femminile categoria A, B, entrambe le gare avranno inizio alle 10.30.

 

CAMPIONATI ITALIANI NON VEDENTI 2021 – SPADA MASCHILE – Villafranca di Verona, 30 maggio

Finale

Remoli (Circolo Scherma Appio) b. Ballini (Circolo Scherma Attraverso) 10-5 

Semifinali

Ballini (Circolo Scherma Attraverso) b. Carnazza (Scherma Modica) 10-6

Remoli (Circolo Scherma Appio) b. Ceccarelli (Circolo Scherma Attraverso) 10-1

Quarti di finale

Ballini (Circolo Scherma Attraverso) b. Ferraro (Scherma Modica) 10-8

Carnazza (Scherma Modica) b. Realdini (Circolo Scherma Navacchio) 10-6

Ceccarelli (Circolo Scherma Attraverso) b. Gori (Club Scherma Lucca Tbb) 10-8

Remoli (Circolo Scherma Appio) b. Guerrieri (Scherma Modica) 10-9

 

Classifica (12): 1. Roberto Remoli (Circolo Scherma Appio), 2. Lorenzo Ballini (Circolo Scherma Attraverso), 3. Antonio Carnazza (Scherma Modica), 3. Alessandro Ceccarelli (Circolo Scherma Attraverso), 5. Tommaso Ferraro (Scherma Modica), 6. Stefano Gori (Club Scherma Lucca Tbb), 7. Carmelo Guerrieri (Scherma Modica), 8. Roberto Realdini (Circolo Scherma Navacchio).

 

CAMPIONATI ITALIANI NON VEDENTI 2021 – SPADA FEMMINILE – Villafranca di Verona, 30 maggio

Finale

Tartaglia (Circolo Scherma Appio) b. Crispo (Accademia Scherma Milano) 10-4

Semifinali

Crispo (Accademia Scherma Milano) b. Vermi (Accademia Scherma Milano) 10-9

Tartaglia (Circolo Scherma Appio) b. Pizzuti (Circolo Scherma Navacchio) 10-7

Quarti di finale

Crispo (Accademia Scherma Milano) già qualificata in semifinale
Vermi (Accademia Scherma Milano) b. Breschi (Scherma Brescia) 10-7

Tartaglia (Circolo Scherma Appio) b. De Rosa (Cividale Udine) 10-4

Pizzuti (Circolo Scherma Navacchio) b. Spampinato (Scherma Modica) 10-2

 

Classifica (7): 1. Veronica Tartaglia (Circolo Scherma Appio), 2. Franca Crispo (Accademia Scherma Milano), 3. Simonetta Pizzuti (Circolo Scherma Navacchio), 3. Ilaria Vermi (Accademia Scherma Milano), 5. Claudia Breschi (Scherma Brescia), 6. Samantha De Rosa (Cividale Udine), 7. Alessandra Spampinato (Scherma Modica).

 

CAMPIONATI ITALIANI PARALIMPICI E NON VEDENTI – Villafranca di Verona, 30 maggio/2 giugno – PROGRAMMA GARE

Domenica 30 maggio:

Spada Maschile Non Vedenti – Campione d’Italia: Roberto Remoli

Spada Femminile Non Vedenti – Campionessa d’Italia: Veronica Tartaglia

Lunedì 31 maggio:

Fioretto Maschile Cat. A, B – inizio gara ore 10:30

Fioretto Femminile Cat. A, B – inizio gara ore 10:30

Fioretto Maschile Cat. C – inizio gara ore 14:30

Fioretto Femminile Cat. C – inizio gara ore 14:30

Martedì 1 giugno:

Spada Maschile Cat. A, B – inizio gara ore 10:30

Spada Femminile Cat. A, B – inizio gara ore 10:30

Spada Maschile Cat. C – inizio gara ore 14:30

Spada Femminile Cat. C – inizio gara ore 14:30

Mercoledì 2 giugno:

Sciabola Maschile Cat. A, B – inizio gara ore 10:30

Sciabola Femminile Cat. A, B – inizio gara ore 10:30

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });