Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

SOCHI - Il Congresso della Confederazione Europea di Scherma, svolto a Sochi, in Russia, ha votato e deciso l’annullamento dei Campionati Europei Assoluti 2021. Per il recupero della kermesse continentale, rinviata prima dei Giochi Olimpici di Tokyo, era stata ipotizzata la data di metà ottobre nella sede di Plovdiv, ma la maggioranza dei Paesi del Vecchio Continente ha preferito cancellare l’evento, concentrandosi invece sugli appuntamenti futuri.

 

In tal senso, sono stati assegnati i Campionati Europei Assoluti 2022 ad Antalya (Turchia), mentre quelli del 2023 si terranno a Cracovia (Polonia) nell’ambito dei Giochi Europei che riabbracceranno la scherma nel proprio programma multi-disciplinare.

 

Sempre in ottica prossimo anno, gli Europei Cadetti e Giovani 2022 si terranno a Novi Sad (Serbia), mentre per gli Under 23 appuntamento a Tallin (Estonia). Già assegnata anche la kermesse continentale Under 23 per il 2023 che andrà in scena ad Arzamas (Russia).

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });