Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA – Si riunirà domani (giovedì 16 settembre 2021) a Roma, presso il Salone d’Onore del CONI, il Consiglio Federale della FIS. I rappresentanti eletti della Federazione Italiana Scherma affronteranno nove punti all’ordine del giorno nella seduta che di fatto anticipa l’inizio della nuova stagione agonistica.

 

Dopo l’approvazione del verbale della riunione del 27 giugno, spazio alle comunicazioni del Presidente e alla ratifica delle deliberazioni presidenziali d’urgenza.

Tra i temi che saranno trattati, in programma le valutazioni dei Giochi Olimpici e Paralimpici di luglio e agosto, le nomine dei commissari d’armi delle Nazionali e i premi da assegnare a seguito delle gare di Tokyo 2020.

 

Per l’area tecnico sportiva, inoltre, si parlerà del Gran Premio Giovanissimi 2021 in programma a ottobre a Riccione e del calendario attività agonistica per la stagione 2021/2022 che sarà completato con l’assegnazione delle sedi di gara.

All’ordine del giorno, tra gli altri argomenti, anche i Protocolli federali per le attività addestrative e per l’organizzazione e lo svolgimento di eventi e competizioni.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });