Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

ROMA - Non solo la nomina dei nuovi responsabili d’arma del settore olimpico (leggi qui) nella riunione del 16 settembre del Consiglio Federale della FIS, tenutasi a Roma presso il Salone d’Onore del CONI.

 

I rappresentanti eletti della Federazione Italiana Scherma, ai quali ha portato il proprio saluto anche il Presidente del Comitato Olimpico, Giovanni Malagò, hanno affrontato diversi altri punti all’ordine del giorno nella seduta che di fatto anticipava l’inizio della nuova stagione agonistica.

 

Tra i più rilevanti vi è stata l’approvazione della variazione al bilancio preventivo 2021: il provvedimento ha trovato copertura grazie a minori costi e maggiori ricavi di alcuni capitoli di spesa che soddisfano altre sopravvenute esigenze organizzative per lo svolgimento delle attività federali.

 

Approvato, inoltre, un nuovo allestimento per l’edizione 2021 del Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” - Kinder Joy of Moving. Importanti le novità che saranno introdotte in occasione della kermesse che, dal 9 al 19 ottobre, sarà lo spartiacque tra la chiusura della stagione 2020/2021, essendo “recupero” delle gare per l’assegnazione dei titoli italiani Under 14 rinviate lo scorso maggio, e l’inizio del nuovo anno agonistico. Per l’occasione la Federscherma ha deciso di rinnovare la location per le fasi finali e arricchire l’offerta della diretta streaming implementando la produzione.

 

Per quanto concerne il calendario dell’attività agonistica per la stagione 2021/2022, il Consiglio ha dato mandato al Presidente federale Paolo Azzi di comporre una proposta di assegnazione delle sedi di gara per coprire tutti gli appuntamenti fissati, così da arrivare al completamento della programmazione delle competizioni a seguito delle richieste pervenute dai vari Comitati organizzatori locali.

 

È stato inviato al Dipartimento per lo Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri, per l’approvazione, il Protocollo federale aggiornato relativo all’organizzazione e allo svolgimento di competizioni. Varato anche il Protocollo per le attività addestrative che fa riferimento alle linee guida emanate dal Governo.  

 

Il Consiglio ha poi approvato il rinnovo dell’accordo di sponsorizzazione con l’azienda Ferrero e la nascita di un rapporto di collaborazione con Decathlon Italia e la società Panini.

 

Sono stati infine nominati due Gruppi di lavoro, entrambi avranno in Rossana Pasquino la referente del Consiglio Federale. Per la “Promozione e Propaganda Paralimpica” presidente sarà Daria Marchetti, componenti Matteo Betti, Giancarlo Puglisi, Lorenzo Radice, Dino Meglio, Massimo La Rosa, Giorgio Fiume e Alessia Tognolli. Il Gruppo di lavoro “Disabili intellettivi” verrà invece presieduto da Luigi Mazzone e ne faranno parte Marco Melli, Gianluca Nicoletti, Laura Fatta e Tiziana Grilli.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });