Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

SARNANO – La scherma azzurra a Sarnano. Con la firma di un protocollo d'intesa tra la Federazione Italiana Scherma, il Comune e le Terme di Sarnano, il piccolo centro marchigiano situato nel cuore dei Monti Sibillini, che rientra nel club dei Borghi più belli d'Italia, diventerà già nelle prossime settimane e fino al 2024 base di allenamenti e stage delle Nazionali azzurre.

 

L'accordo è stato stipulato dal Presidente federale Paolo Azzi, con il sindaco di Sarnano, Luca Piergentili, e il presidente del Cda delle Terme, Marco Nacciarriti, concretizzando un progetto portato avanti dal maestro Andrea Cipressa, già CT della Nazionale di fioretto e presente all'incontro in cui è stata ufficializzata l'intesa.

 

Il comune della provincia di Macerata, dunque, sarà una delle location di allenamenti e stage formativi della FIS garantendo ospitalità e strutture sportive, in primis con il proprio Palasport.

 

È con un piena soddisfazione che abbiamo intrapreso questa nuova sinergia su un territorio che ci ha accolto con grande entusiasmo - ha detto il presidente della Federazione Italiana Scherma, Paolo Azzi -. Sarnano sarà sicuramente una risorsa preziosa nel percorso di preparazione agli appuntamenti che porteranno verso l'Olimpiade di Parigi 2024".

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });