Questo sito web utilizza i cookies per offrire una migliore esperienza di navigazione, gestire l'autenticazione e altre funzioni. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, l'utente esprime il suo consenso all’utilizzo dei cookies sul suo dispositivo.

 Visualizza la Privacy Policy Approvo

LA SPEZIA – Un dialogo sempre più aperto, costante e proficuo tra classe magistrale e gruppo arbitrale. È l’obiettivo che ha mosso l’Associazione Italiana Maestri di Scherma nell’organizzazione di uno Stage di Aggiornamento Arbitrale per le specialità del fioretto e della sciabola. L’incontro si è tenuto a La Spezia, nel weekend della Prima Prova Nazionale Giovani, e ha rappresentato un importante momento di confronto tra il GSA e i tecnici di scherma.

 

Approfondimenti, riflessioni, discussioni. Dal generale al particolare, e cioè dai rapporti tra categoria magistrale e arbitri, fino all’analisi dei singoli casi, delle azioni in pedana che spesso si prestano a visioni e interpretazioni diverse. Prezioso in tal senso è stato il lavoro dai relatori: per la sciabola è stato l’esperto arbitro internazionale Luigi Martilotti a fornire il proprio contributo sull’evoluzione e i cambiamenti che l’arma ha avuto negli ultimi anni, confrontandosi con i tecnici insieme a Furio Ginori, componente della Commissione Arbitrale Nazionale, proprio come Marco Barrera che si è invece dedicato alla sua specialità, il fioretto, in tandem con Marco Pistacchi, da anni componente della Commissione Arbitrale della FIE dopo aver diretto i Giochi Olimpici di Rio 2016.

 

Due giorni intensi, insomma, grazie al coordinamento del presidente dell’AIMS, il maestro Lucio Landi, e del segretario dell’Associazione, Luca Salis. Presente anche il presidente della Federazione Italiana Scherma, Paolo Azzi, che ha ribadito “la ferma convinzione che il dialogo tra tecnici e arbitri sia la strada maestra per la crescita dell’intero movimento”.

 

Hanno preso parte all’incontro i tecnici Andrea Aquili, Enrico Benedetto, Simone Biondi, Francesca Bortolozzi, Paolo Bottari, Mirko Buenza, Benedetto Buenza, Leonardo Caserta, Alberto Dei Rossi, Tommaso Dentico, Gaspare Faugiana, Valerio Gabrielli, Ugo Galli, Fabio Maria Galli, Daniele Giannini, Maria Teresa Giordano, Danao Leggio, Camilla Lontano, Nicolò Cosimo Melanotte, Marco Michelotto, Antonio Pagano, Alberto Pellegrini, Marco Perri, Raffaele Perri, Maria Elena Proietti Mosca, Guido Prosperi, Sorin Radoi, Umberta Emanuela Riboldi, Filippo Romagnoli, Luca Simoncelli, Giuseppe Simone Vullo, Giovanni Maria Sirovich, Luigi Tarantino e Giovanna Trillini.

jQuery(window).on('load', function() { new JCaption('img.caption'); }); jQuery(function($){ initTooltips(); $("body").on("subform-row-add", initTooltips); function initTooltips (event, container) { container = container || document;$(container).find(".hasTooltip").tooltip({"html": true,"container": "body"});} });